lunedì, 12 , Aprile
spot_img

Prima pagina

Al via la raccolta porta a porta nel comune di Cerchio, si parte domani

Cerchio – Al via la raccolta porta a porta nel comune di Cerchio. Ieri mattina il presidente di Tekneko, Umberto di Carlo, e il responsabile delle relazioni esterne, Edoardo Addari, hanno consegnato il mastello numero uno al primo cittadino, Gianfranco Tedeschi, alla presenza del vicesindaco Mario Mancini, dell’assessore Cesidio D’Amore, del presidente del consiglio Dimitri Continenza e della consigliera comunale Concetta D’Alto, dando ufficialmente il via al servizio di igiene urbana nel paese della Marsica orientale.
Come già avviene in numerosi comuni dell’Abruzzo, ma anche del Lazio e della Puglia, Tekneko a Cerchio si occuperà non soltanto della raccolta dei rifiuti, ma anche della gestione del servizio di ritiro a domicilio dei rifiuti ingombranti, di sfalci e potature, e degli abiti usati. Il servizio entrerà in vigore a partire da domani e sarà attiva anche l’app per avere informazioni di qualsiasi genere. Sono stati già consegnati ai residenti i mastelli, dotati di un codice identificativo, con i quali potranno essere differenziati i rifiuti, e l’eco-calendario con i giorni nei quali verrà raccolta plastica, carta, umido, indifferenziato e organico.
Per quanto riguarda invece il centro servizi gli utenti di Cerchio potranno usufruire di quello in via Edison 27 ad Avezzano, aperto dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13.30 e dalle 15.30 alle 17.30 e il sabato dalle 9 alle 12. “Accogliere un nuovo Comune nella nostra grande famiglia Tekneko è sempre un onore”, ha spiegato il presidente Di Carlo, “il nostro obiettivo è quello di raggiungere entro giugno il 75% della raccolta differenziata e sono certo che con il contributo di tutti i cittadini, e la collaborazione dell’amministrazione comunale, ci riusciremo”.

- Advertisement -

Promo Box



segnalate

TERRE MARSICANE VIDEO