Aggredito a colpi di pietra e minacciato con una pistola puntata al volto



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Trasacco – E’ stato aggredito selvaggiamente a colpi di pietra e di bastone, poi – secondo quanto riferito dalla vittima – minacciato con una pistola puntata al volto. Teatro della brutta vicenda, accaduta poco dopo le 23 di ieri, giovedì 16 marzo, la zona di Largo della Caserma, tra via Firenze e via Baronio, a Trasacco. All’origine della brutale aggressione, secondo le prime ricostruzioni, questioni legate allo spaccio di stupefacenti.

Vittima dell’aggressione, K.B., 30 anni, cittadino di origine marocchina. Ad allertare l’equipaggio del 118 dell’ Avis di Trasacco, prontamente intervenuto sul posto, alcuni residenti della zona, che avevano assistito sgomenti alla furibonda aggressione. Il giovane è stato trasportato al pronto soccorso dell’ospedale di Avezzano, dove è stato medicato per diverse ferite alla testa, al volto, al collo, alle braccia e alle gambe. L’aggressore sarebbe un connazionale dello straniero, non meglio identificato. Sul posto sono intervenuti i carabinieri del Nucleo operativo di Avezzano, coordinati dal capitano Enrico Valeri.



Redazione Contenuti

Ad Avezzano torna la favola invernale di “Magie Di Natale”, eventi, mercatino natalizio, pista di pattinaggio e molte altro per il natale marsicano

Avezzano – Le vetrine dei negozi sono già addobbate a festa, i piazzali dei centri commerciali illuminati da migliaia di decori scintillanti.  Ad arricchire l’atmosfera dell’evento che più di ogni altro ha il sapore delle festività, dopo il forzato stop dovuto alla pandemia, torna MAGIE DI NATALE, l’atteso appuntamento del 2021. Organizzato dal Comune di

Lascia un commento