sabato, 6 , Marzo

In ricordo di Tonino Durante un bellissimo quadro con sassi dipinti a mano

“Su questa alta cima ora affilerò i cuori feriti lasciati laggiù”

Prima pagina

Addetti alla Sicurezza negli ospedali e autotrasportatori, i nuovi eroi ai tempi del coronavirus.

Avezzano – In questi giorni medici, infermieri, operatori sanitari e tutti coloro che lavorano negli ospedali di tutta Italia per far fronte all’emergenza coronavirus sono stati definiti dei supereroi. E sono davvero persone eccezionali.

Ma in prima fila ci sono anche altri lavoratori supereroi.

Come gli Addetti alla Vigilanza degli ospedali che, malgrado tutto, ogni giorno lavorano, con le mascherine perché quotidianamente esposti al rischio contagio, per garantire la sicurezza di chi opera nel settore sanitario. Una presenza di primaria importanza per la sicurezza di tutti negli ospedali e in particolare nei Pronti Soccorsi dove in questo momento drammatico c’è ancora più bisogno del loro prezioso lavoro.

E come gli autotrasportatori che non si sono fermati. Grazie al loro continuo lavoro permettono che l’intera filiera dei trasporti continui senza bloccare l’economia nazionale.

Noi della Redazione li vogliamo ringraziare e gli vogliamo rivolgere un caloroso abbraccio, a distanza, perché anche loro sono dei supereroi che combattono tutti i giorni contro il coronavirus.

Ultim'ora