Home Attualità Acquedotto Liri-Verrecchie: progetto CAM per acqua più pulita e sicura per 50.000 persone

Acquedotto Liri-Verrecchie: progetto CAM per acqua più pulita e sicura per 50.000 persone

A+A-
Reset

Marsica – In una comunicazione del CAM, divulgata via Internet, si rende noto che è in atto un importante progetto per il potenziamento e l’ammodernamento dell’acquedotto Liri-Verrecchie. L’obiettivo è quello di risolvere i problemi di torbidità dell’acqua che, in caso di forti piogge, costringono a interrompere l’erogazione idrica per circa 50.000 persone.

Il progetto prevede la realizzazione di un nuovo serbatoio di accumulo da 30.000 metri cubi, che garantirà una maggiore riserva di acqua durante i periodi di sospensione del servizio. Inoltre, saranno effettuati interventi di miglioramento della captazione presso la sorgente Liri, con la costruzione di una nuova condotta di adduzione fino al partitore di Cappadocia e un nuovo impianto di sollevamento più efficiente.

I lavori, finanziati con fondi del PNRR, hanno un importo complessivo di 9 milioni di euro. L’appalto è stato aggiudicato all’impresa “I Platani – Società a responsabilità limitata” con sede in L’Aquila, frazione Paganica. I lavori sono già in corso e dovrebbero concludersi entro il 2025.

necrologi marsica

Giuseppe Angelini

Casa Funeraria Rossi

Casa Funeraria Longo - servizi funebri

Ultim'ora