A Sante Marie torna la sagra della castagna alla sua quarantaseiesima edizione



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Sante Marie – Sabato 27 e domenica 28 ottobre, le strade del borgo ospiteranno numerosi eventi organizzati dalla Proloco e dall’amministrazione comunale guidata dal sindaco Lorenzo Berardinetti in collaborazione con le associazioni del paese e con la Riserva naturale Grotte di Luppa.

Due giornate ricche di iniziative a partire dalle escursioni tra i castagneti con la possibilità di raccogliere due chili di castagne, all’opportunità di visitare il Museo del brigantaggio e dell’Unità d’Italia. Nei vicoli del villaggio della castagna gli artisti di strada, i mangiafuoco, la musica e i balli allieteranno i visitatori. Tra uno stand e l’altro, non mancheranno momenti dedicati ai più piccoli; alle dieci e alle sedici, infatti, si terrà l’iniziativa per i bimbi “la strada dei giochi ritrovati”, sabato alle quindici spazio alla lettura animata nel borgo, a seguire si balla e si gioca in piazza con l’animazione di Timba Revolution e alle diciotto e alle ventuno si accendono i riflettori sul ballo della pupazza.

Protagonista assoluta dei due giorni di festa sarà la castagna che insieme ad altri prodotti enogastronomici e a piatti locali sarà a disposizione tra gli undici stand del villaggio, dove anche i celiaci verranno accontentati. Il taglio del nastro è previsto domani alle dieci e a seguire sarà celebrata la Santa Messa di inaugurazione.
Per prenotare le escursioni tra i castagneti è possibile chiamare il numero 3338601069.



Marianetti MED

VOUCHER REGALO DI MEDICINA ESTETICA: IL NATALE DI MARIANETTIMED

L’angolo del Beauty – Bellezza VOUCHER REGALO DI MEDICINA ESTETICA: IL NATALE DI MARIANETTIMED I soliti vestiti? Anche no, grazie. Quest’anno regala (o regalati) bellezza con i gift voucher di Medicina estetica. Quest’anno invece dei soliti regali, metti sotto l’albero una pelle più bella, giovane e luminosa grazie ai “buoni regalo” di MarianettiMED, la clinica

Lascia un commento