A ripulire il Monte Salviano ci pensano autonomamente i cittadini che lo frequentano. La giusta risposta all’inciviltà



Avezzano – Per fortuna c’è qualcuno che all’inciviltà non si rassegna e non accetta di vedere le nostre aree verdi riempite di rifiuti.

Le immagini proposte raccontano brevemente la storia di un frequentatore della Riserva Naturale del Monte Salviano che, volontariamente, per amore delle nostre montagne ha trasformato la sua passeggiata quotidiana in una vera e propria raccolta di rifiuti.
Un gesto semplice, ma efficace che risponde in modo concreto alla noncuranza di alcuni cittadini irrispettosi della nostra terra.

Sfortunatamente la pulizia fatta da un solo cittadino non basta per contrastare il fenomeno dell’abbandono abusivo di rifiuti.
Insieme a queste lodevoli iniziative individuali è importante che chi di dovere provveda alla pulizia e soprattutto è necessario aumentare controlli e inasprire le sanzioni. Ancora più difficile è però cambiare le abitudini incivili di coloro che non rispettano, contemporaneamente, l’ambiente e i loro stessi concittadini.