A Capistrello una domenica di sport, natura e storia



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Capistrello – Una giornata di eventi quella di oggi, domenica 23 settembre, a Capistrello. Complice anche la bella giornata di sole, l’area che costeggia il fiume Liri è stata letteralmente presa d’assalto. Due le iniziative in programma, patrocinate dal Comune, che hanno visto una straordinaria partecipazione: la visita all’Emissario di Claudio in occasione delle Giornate Europee del Patrimonio e la terza edizione della manifestazione di corsa ad ostacoli “Extreme Warrior Run”.A Capistrello una domenica di sport, natura e storia

Boom di presenze per la passeggiata naturalistica, di rara bellezza, nei luoghi dell’Emissario, la più imponente opera idraulica della storia antica e dal 2017 tra “I Luoghi del Cuore Fai”. Grande successo, con ben 97 partecipanti e tantissimi spettatori, per la terza edizione dell’Extreme Warrior Run. Un percorso di 10 km, con trenta ostacoli, lungo il fiume Liri, tra barriere naturali e artificiali, corsi d’acqua, dislivelli e spazi angusti e ristretti.A Capistrello una domenica di sport, natura e storia

L’ evento sportivo, appartenente alla categoria delle OCR (Obstacle Course Race), è stato organizzato dalla Polisportiva Atletica Capistrello.

Questi i primi tre classificati per ogni categoria.

Uomini: Francesco Coppa (Castelliri), Simone Sabatini (Usa Avezzano) e Endrio Sabatini (Polisportiva atletica Capistrello).

Donne: Moira Franchi (Usa Avezzano), Lorena Laciancio (Capracotta), Barbara Pizzi (Podistica Luco dei Marsi).

Over 40: Emanuela Binetti (Italian Spartans).

Over 50: Belinda Casavecchia (Area 51 Sora).

Under 18: Luca Ippoliti (Usa Avezzano).

Over 40: Davide Baldassarre (Podistica Luco).

Over 50 : Massimo Castellucci (Usa Avezzano).

Over 60:  Gaetano  Settevendemmie      (Podistica Luco).

A Capistrello una domenica di sport, natura e storia

 




Lascia un commento