A 19 anni fermato con un coltello alla Stazione, si giustifica: “Mi serve per difendermi”



Avezzano. Gli agenti della polizia ferroviaria del presidio di Avezzano hanno denunciato un ragazzo romeno di 19 anni, per porto abusivo di arma.

L.L.G. si aggirava per la stazione ferroviaria di Avezzano e alla vista degli agenti si è fatto notare nervoso. E’ così che è scattato il controllo.

Il ragazzo aveva con sé un coltello con una lama di undici centimetri.

Quando gli agenti della Polfer gli hanno chiesto spiegazioni pare che il 19enne si sia giustificato dicendo che lo portava con sé per difendersi.

Il giovane è stato così denunciato e dovrà rispondere davanti all’autorità giudiziaria di porto abusivo di un coltello.

 



Leggi anche

Lascia un commento