Cerchio, conferita la cittadinanza onoraria all’Arma dei Carabinieri


Cerchio – Una giornata densa di emozioni quella di oggi per il Comune di Cerchio e per l’Arma dei Carabinieri, alla quale questa mattina è stata conferita la cittadinanza onoraria di Cerchio. La cerimonia, iniziata alle 10 in piazza Sandro Pertini, antistante il palazzo comunale, si è svolta alla presenza degli amministratori comunali, degli esponenti politici, dei gruppi e delle varie rappresentanze dell’Arma, nonché di alcune scolaresche delle scuole primarie.

Dopo la deposizione di una corona all’esterno del municipio, c’è stato lo svelamento della targa, coperta dalla bandiera italiana, come segno di riconoscenza per l’impegno e la dedizione che i Carabinieri dimostrano ogni giorno nei confronti del territorio e dei suoi cittadini. Dopo un caloroso applauso, le note dell’inno di Mameli hanno suggellato l’emozione del momento.

Subito dopo padre Cajetan Ikechukwu Ugboma ha introdotto un momento di preghiera, seguito dalla benedizione della targa commemorativa e di tutte le persone presenti.
A voler rendere omaggio all’Arma anche gli alunni della scuola primaria di Cerchio, che hanno realizzato un cartellone come ringraziamento, anche a nome degli insegnanti e dei dirigenti scolastici, per tutto quello che i Carabinieri fanno ogni giorno.

I bimbi hanno poi letto alcuni affettuosi pensieri rivolti ai Carabinieri, che hanno così ringraziato: “Voi ci definite dei supereroi, ma in realtà i Carabinieri sono persone normali, sotto queste uniformi ci sono persone normali che possono essere i vostri papà o le vostre mamme. Vi ringrazio per questi momenti vissuti e per queste parole bellissime. Non dovete avere paura di chi fa questo lavoro, perché lo fa per proteggere tutti voi, perché c’è qualcuno che sbaglia. Quando possiamo cerchiamo di evitare questi sbagli, mentre quando non riusciamo cerchiamo quanto meno di far capire che non vanno fatti. Anche voi nel vostro piccolo potete essere dei Carabinieri con impegno, solidarietà ed amicizia, e perché no magari un giorno, quando sarete grandi, lo sarete per davvero”.

Anche il vice sindaco di Cerchio, Mario Mancini, ha voluto esprimere il suo ringraziamento all’Arma: “Ringrazio tutti i presenti, ma in particolare questi eroi, perché per me sono eroi, sempre presenti sul territorio con il massimo impegno per proteggerci”.


Invito alla lettura

Ultim'ora

Francesca Scampoli conquista la fascia di Miss Eleganza a Meta di Civitella Roveto

Meta di Civitella Roveto – Ieri sera, 14 agosto a Meta di Civitella Roveto, Francesca Scampoli 20 anni di Pescara conquista la fascia di Miss Eleganza Abruzzo 2022 e accede ...


Successo per il “Beach Volley-Night” ad Antrosano

Si è conclusa ieri la manifestazione sportiva “Beach Volley-Night 2022” 3×3 misto, organizzata dall’A.S.D. Leonessa Avezzano Volley 2015 in collaborazione con l’ASI (Associazioni sportive sociali ...

Concerto “sogno d’amore” di ferragosto con l’Ancestral Chamber Music

Ancora un imperdibile appuntamento dell’Estarte Maglianese, questa sera, 15 agosto alle ore 21.30, presso l’incantevole cornice del laghetto di Magliano de’ Marsi, l’Amministrazione Comunale, ospiterà un meraviglioso concerto dell’ANCESTRAL CHAMBER MUSIC. ...

Il Sole 24 Ore esalta un’eccellenza dell’imprenditoria enogastronomica avezzanese: l’osteria contemporanea “Mammaròssa” di Franco Franciosi

AVEZZANO – Un vero e proprio tributo ad una realtà di eccellenza dell’imprenditoria cittadina, e in un settore, peraltro, che più di altri sta patendo ...

Per la festa dell’Assunzione una poesia di Maria Assunta Oddi

Il 15 agosto si festeggia nel mondo cattolico l’Assunzione della Vergine Maria al cielo in corpo e anima. Fu Papa Pio XII il 1° novembre ...