71° anniversario dell’Eccidio di Celano: il commissario Canale rende omaggio ad Agostino Paris e Antonio Berardicurti

Celano – Oggi, 30 aprile 2021, ricorre il 71° anniversario dell’Eccidio di Celano. Nella mattinata, infatti, presso il Cimitero comunale, c’è stata la commemorazione di questo tragico episodio della storia marsicana. Il Commissario Prefettizio Dott. Giuseppe Canale ha reso omaggio, depositando un cuscino floreale ai piedi della lapide, alle due vittime dell’eccidio, Agostino Paris e Antonio Berardicurti.

La sera del 30 aprile del 1950, esattamente 71 anni fa, in Piazza IV Novembre, a Celano, durante una manifestazione di protesta pacifica portata avanti dai braccianti e dai contadini del Fucino per il riconoscimento dei diritti dei lavoratori, furono esplosi improvvisamente dei colpi di arma da fuoco sulla folla e caddero a terra, morti, Agostino Paris (45 anni) e Antonio Berardicurti (35 anni), i feriti invece furono dodici.

Durante i funerali delle due vittime, celebrati il 3 maggio del 1950, tutta Italia si fermò e da Torino a Palermo ci furono scioperi e blocchi dei trasporti. Ancora oggi i colpevoli dell’Eccidio di Celano restano ignoti.