63enne cade per strada per un infarto, salvato dai compaesani



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Capistrello – Rischia di morire per un infarto e viene salvato da alcuni passanti. Fortunatamente ha un lieto fine quanto accaduto questa mattina poco dopo le undici e mezza a Capistrello in via dei Martiri.

Un uomo di 63 anni mentre passava a piedi davanti ad un bar improvvisamente si è accasciato a terra per via di un malore, presumibilmente un infarto.

Per sua fortuna proprio in quel momento c’erano delle persone che hanno assistito alla scena, tra loro anche un medico un dentista del posto.
I capistrellani con grande coraggio sono intervenuti immediatamente praticando un massaggio cardiaco. Contemporaneamente altre persone hanno contattato i carabinieri e il 118.
I soccorsi sono stati tempestivi e di fatto i compaesani del 63enne sono riusciti a salvargli la vita. L’uomo è stato trasportato con urgenza all’ospedale di Avezzano, ma probabilmente sarà trasferito a Teramo.




Lascia un commento