martedì, 13 , Aprile
spot_img

Prima pagina

Cinque medaglie per l’Apicoltura Montagliani Fabio Alberto di Aielli

Quattro medaglie d'oro per mieli millefiori ed una medaglia per il miele di acacia

Aielli – Ennesimo prestigioso risultato per l’apicoltore Fabio Montagliani, premiato alla 13a edizione di Biolmiel, concorso Internazionale è riservato solo alle aziende certificate biologiche.

La manifestazione si è tenuta lo scorso  19 febbraio in modalità streaming sul canale YouTube del Premio Biol la cerimonia di proclamazione dei vincitori della 13a edizione di Biolmiel alla presenza degli esperti di analisi sensoriale del miele, gestito dal CREA unità operativa di Bologna.

Il concorso Internazionale è riservato solo alle aziende certificate biologiche. La giuria internazionale, causa la corrente pandemia, ha lavorato totalmente in remoto, ricevendo porzioni dei campioni di miele in vasetti anonimi riportanti il numero attribuito al campione dal sistema web già utilizzato da BIOL da diversi anni per le valutazioni della giuria, direttamente nelle proprie sedi.

148 i partecipanti arrivati da 4 paesi: Grecia, Italia, Slovacchia e Spagna.
73 i premiati con la Medaglia d’Oro e 40 con la medaglia d’argento.

L’Apicoltura Montagliani Fabio Alberto di Aielli, è stata premiata con ben 5 medaglie: 4 medaglie d’oro per mieli millefiori dell’appennino abruzzese, 1 medaglia d’argento per il miele di acacia. tutti prodotti nel territorio di Aielli in zone del Parco Regionale Sirente Velino. L’azienda, oltre alla certificazione biologica è anche presidio Slow Food, produce diverse tipologie di mieli ed altri prodotti dell alveare come polline propoli e pappa reale.

“È un grandissimo risultato per una realtà che da anni ormai riceve riconoscimenti importanti” ha commentato il Sindaco di Aielli Enzo Di Natale. “È un’eccellenza del nostro territorio che dona lustro a tutto il paese. Non posso che complimentarmi con Fabio e con la sua famiglia”.

- Advertisement -

Promo Box



segnalate

TERRE MARSICANE VIDEO