5 Marzo 1957, un buffo, spettacolare e indimenticabile carnevale trasaccano (video)



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Il 5 marzo cade il carnevale. Ma non tutti sanno che ben 62 anni fa, e precisamente lo stesso giorno di quest’anno, il 5 marzo 1957, si organizzò un carnevale che è rimasto nella memoria di tutti quei Trasaccani che hanno vissuto quel momento. Per la sua ilarità e scherzosità coinvolse tutta la popolazione, che numerosissima partecipò alla manifestazione, prima per le strade del nostra cittadina poi presso il campo sportivo, il tutto accompagnato dalla banda musicale di Trasacco, che a quel tempo vedeva molti musicisti bandisti.

Qui si svolse una memorabile e buffa partita di calcio tra due squadre composte da persone con caratteristiche particolari. Ad esempio, vi era chi era vecchissimo ed acciaccato dai malanni della vita, chi era altissimo e chi piccolissimo, come quella simpaticissima persona meglio conosciuta come “Francische ciche ciche”. E poi ancora altri personaggi tipici della nostra comunità. Fu una gara che divertì molto.

È vero si rideva a crepapelle nel vedere quegli “attori carnascialeschi” rincorrere buffamente il pallone o l’avversario e spesso senza successo, ma lo si faceva con simpatia. Gli stessi protagonisti erano i primi ad essere compiaciuti di potere compiacere a loro volta gli altri.

Di quel carnevale esiste un breve video realizzato dal Dott. Antonio Ranalletta, padre di Giuseppe, nel quale è possibile vedere i protagonisti di quella giornata vestiti buffamente con gonnellini.

https://www.facebook.com/tito.lucarelli/videos/2156563317734771/?t=19