25esima edizione Festival Città di Avezzano, vince Enrico Mascetti con il brano “Sono qui”



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Avezzano – Come ci ha sempre abituato negli anni, il grande spettacolo, la professionalità e la cura dei dettagli  nell’organizzazione, hanno riconfermato il successo di quella che è stata  la 25esima edizione Festival della città di Avezzano, la kermesse canora ideata e condotta dal 1995, dal già noto presentatore RAI,  Luca Di Nicola.

Artisti di grande livello hanno calcato il palco del Teatro Dei Marsi nelle due serate che hanno visto una partecipazione straordinaria di pubblico.

Di notevole spessore i “super ospiti” che quest’anno hanno ricevuto il prestigioso Premio Civiltà dei Marsi, volti noti del panorama artistico nazionale: Artisti come la bellissima showgirl venezuelana Aida Yespica, gli attori Richy Memphis e Maurizio Mattioli, la cantautrice Grazia Di Michele, il cabarettista Antonio Giuliani, lo showman Gianfranco D’Angelo, l’attore di teatro Pino Quartullo, la showgirl e attrice Eva Grimaldi, la popolare band italiana Equipe 84-La Storia, il conduttore, modello e attore Beppe Convertini e la ballerina, cantante e attrice del Bagaglino Emy Bergamo.

Il premio Civiltà dei Marsi, è un prestigioso riconoscimento ideato dallo stesso conduttore e giornalista Luca Di Nicola e ogni anno viene attribuito a protagonisti internazionali della Cultura, della Televisione, del Giornalismo, della Musica, del Cinema, del Teatro, della Prosa, della Danza, dell’Arte e dello Spettacolo.

Il prototipo del Premio Civiltà dei Marsi è in rame, sbalzato e cesellato e presenta una ”chimera” in ottone traforata su base di foglia oro, gli autori della pregevole opera sono gli studenti della 3°B indirizzo “desin-metalli” del Liceo Artistico “V.Bellisario” guidati  dagli insegnanti Stefania Ferella e Giuseppe Cipollone e diretti dalla Preside Prof.ssa Anna Maria Fracassi. Un altro bellissimo prototipo in argento oro che rappresenta lo scudo della città dei Marsi e l’Abruzzo è stato realizzato dal noto M° orafo Giuliano Montaldi. Il premio riproduce alcuni atavici simboli della Terra Marsicana: la “chimera”, ovvero l’uccello che secondo la leggenda volava sulle acque del Lago Fucino e il “disco-corazza” utilizzato dagli antichi guerrieri Marsi per combattere e ottenere dai Romani l’ambita cittadinanza.

In sala un lunghissimo applauso di cordoglio alle 309 vittime del terremoto ,quando il il vice Presidente Vicario del consiglio regionale Roberto Sant’Angelo, nel ringraziare l’opera dei soccorritori,  racconta di come la vita sia radicalmente mutata da quel fatidico giorno e di come a piccoli passi si riacquisti un pezzettino di quelle che erano i valori della città e del territorio circostante prima del terremoto-

Nel suo intervento, il sindaco di Avezzano Gabriele De Angelis ha sottolineato l’importanza che un evento come questo ha per la città di Avezzano e per il rilancio economico e culturale per la Marsica.

Sorpresa inaspettata per Luca  Di Nicola quando sulle note della canzone di Jovanotti “a te” cantata in dialetto avezzanese è salita sul palco anche la mamma Adriana. I due sono stati premiati per il lungo percorso di successi che il Festival di Avezzano ha avuto in questi anni, dove il sostegno della madre Adriana a Luca, ideatore del festival, è stato sempre presente.

Questi i  concorrenti in gara: Ilaria Elifani, Francesco Colangeli, Giovanna luisi, Vittoria scacchi, Annalaura lacalamita, Enrico Mascetti,  Lisa Zazzara, ll Mago, Michael Zappitelli,Giulia Caselli, Ilaria Laudadio e Marcello Graduato, Valerio Di Salvatore, Laura Fantauzzo, Clara Buschi, Matteo Branca, Giulia copersini.

CLASSIFICA E RICONOSCIMENTI

  • Al classificato per lo Sponsor Perrone 2.0 Dina Perrone ha primato Enrico Mascetti  con il brano con il brano “SONO QUI” gia’ vincitore nel 2011 dove ad applaudirlo c’era allora Maurizio Costanzo.
  • Al 2° classificato per lo Sponsor  Witel.it Maurizio Di Cintio  ha premiato la cantante Annalaura Lacalamita con il brano “SCORDANDOTI DEL RESTO“.
  • Al classificato per lo Sponsor 3 Store katiuscia letta ha premiato il cantante Il Mago con il brano “BINARIO“.

Per il premio “Miglior interpretazione” lo Sponsor Strumenti Malandra in ricordo di Giuseppe Malandra, il figlio Ettore Malandra con il microfono d’argento ha premiato la cantante Lisa Zazzara con il brano “OGNI COSA PERDE SENSO“.

Per il premio “Rivelazione” lo sponsor Nuovo Ambiente Arredamenti Interni ed Esterni Carlo Ippoliti ha premiato la cantante Giovanna Luisi con il brano “GUARDAMI ADESSO“.

Per il premio “All’immagine” lo Sponsor “Fratelli Sabatini  Beverage e Food” Fabrizio Sabatini ha premiato la cantante Laura fantauzzo con il brano “LA MIA VERITA’“.

Per il ” Miglior testo” gli sponsor L’Ortopedia e Farmacia Di Gregorio il Dott. Angelo di Gregorio hanno premiato il cantante Valerio Di Salvatore con il brano “VIVI L’ESTATE DI ME“.

Per il  “Miglior arrangiamento” lo Sponsor  Concessionaria GP Automobili Corrado La Mura e il direttore d’orchestra Tiziana buttari ha premiato la cantante Annalaura Lacalamita con il branoSCORDANDOTI DEL RESTO

Premio autonomo alla “ miglior performance” dal produttore  della Casa Discografica Records Luca Nanuccia alla cantante Annalaura Lacalamita, un tris di premi per la ragazza 17 enne che ha colpito tutti per i toni vocali e originali.

Servizio fotografico – Manuel Conti