17enne fugge dalla comunità protetta ma viene rintracciato dalla Polfer di Avezzano



Avezzano. Gli agenti della polizia ferroviaria di Avezzano hanno identificato e fermato nella sua “fuga”, un 17enne di origine extracomunitaria.

Il giovane era salito su un treno che dalla Costa Adriatica raggiunge Roma dopo essersi allontanato da una struttura protetta dove era stato trasferito dopo il suo arrivo in Italia.

Dopo l’allontanamento del giovane erano scattate le ricerche in tutta la Regione.

Il minorenne avrebbe dichiarato agli agenti che voleva solo andare a Roma a trovare un amico.

Dopo la burocrazia di rito, gli agenti lo hanno riaccompagnato nella struttura da cui era fuggito, assicurandosi che tornasse in sicurezza.



Leggi anche

Lascia un commento