Violento frontale di due mezzi pesanti sulla superstrada del Liri




Canistro – Nel primo pomeriggio di oggi si è verificato un violento scontro frontale tra due autoarticolati frigoriferi all’interno di una galleria della superstrada 690, l’importante arteria stradale che collega la Marsica con l’alto frusinate, nel territorio comunale di Canistro. Per cause ancora in corso di accertamento, uno degli autoarticolati che viaggiava in direzione Sora, ha invaso la corsia opposta urtando violentemente un altro autoarticolato che viaggiava in direzione opposta. Rimasti seriamente feriti i due conducenti, uno dei quali estratto con difficoltà dall’abitacolo dell’automezzo dai sopraggiunti Vigili del fuoco di Avezzano.

Coinvolte nell’incidente anche due autovetture che percorrevano la stessa strada senza gravi conseguenze. Istituito il percorso alternativo sulla vecchia Strada del Liri, a causa della chiusura della superstrada in entrambi i sensi di marcia. Oltre ai Vigili del fuoco di Avezzano, che hanno rimosso i mezzi e messo in sicurezza l’area, presenti sul posto anche i Carabinieri, la Polizia Stradale e il personale sanitario 118 di Avezzano che ha trasportato i feriti presso l’Ospedale Civile del capoluogo marsicano.



Leggi anche