Giocare a pallone per strada a San Benedetto Dei Marsi: va bene ma in determinati luoghi e orari per rispettare la quiete pubblica



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

San Benedetto dei Marsi – Il Sindaco Quirino D’Orazio ha appena emanato un’ordinanza con la quale dispone il divieto di giocare a calcio o di svolgere qualsiasi altra attività volta a turbare la quiete pubblica in diverse zone del paese.

Secondo quanto si può leggere nel dispositivo, le aree interessate dal divieto sono: Largo Bolognese, Piazza N. Cerasani, Piazza retrostante la Chiesa di Santa
Maria Assunta, sulle parti erbose del Parco della Villa Comunale

Gli orari in cui il divieto di giocare a pallone o di schiamazzare sono i seguenti:

  • Orario legale, dalle ore 13:00 alle ore 16:00 e dalle ore 23:00 alle ore 09:00 del giorno successivo;
  • Orario solare, dalle ore 13:00 alle ore 15:00 e dalle ore 21:00 alle ore 09:00 del
    giorno successivo

Il Sindaco, inoltre, vieta di buttare a terra cartacce, lattine, sacchetti e tutte le tipologie di rifiuto.