Giocare a pallone per strada a San Benedetto Dei Marsi: va bene ma in determinati luoghi e orari per rispettare la quiete pubblica



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

San Benedetto dei Marsi – Il Sindaco Quirino D’Orazio ha appena emanato un’ordinanza con la quale dispone il divieto di giocare a calcio o di svolgere qualsiasi altra attività volta a turbare la quiete pubblica in diverse zone del paese.

Secondo quanto si può leggere nel dispositivo, le aree interessate dal divieto sono: Largo Bolognese, Piazza N. Cerasani, Piazza retrostante la Chiesa di Santa
Maria Assunta, sulle parti erbose del Parco della Villa Comunale

Gli orari in cui il divieto di giocare a pallone o di schiamazzare sono i seguenti:

  • Orario legale, dalle ore 13:00 alle ore 16:00 e dalle ore 23:00 alle ore 09:00 del giorno successivo;
  • Orario solare, dalle ore 13:00 alle ore 15:00 e dalle ore 21:00 alle ore 09:00 del
    giorno successivo

Il Sindaco, inoltre, vieta di buttare a terra cartacce, lattine, sacchetti e tutte le tipologie di rifiuto.