Viabilità: via Verga sarà uno snodo agevole e sicuro, approvato il progetto



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano – Un efficace collegamento tra la zona est e la zona nord della città, che consenta un traffico veicolare più scorrevole e diventi una variante agevole e sicura all’utilizzo della Tiburtina.

Si tratta di via Verga, così come è stata ridisegnata grazie all’approvazione del progetto definitivo, con l’adozione della variante al PRG, deliberata nei giorni scorsi dal Consiglio comunale, che aggiunge un altro prezioso tassello all’ammodernamento e all’ottimizzazione della viabilità cittadina.

Il progetto riguarda l’ampliamento della strada – con la messa in sicurezza – nel tratto compreso tra via Monte Cervaro e via Romana, oggi reso particolarmente insidioso dalla scarsa ampiezza della carreggiata e dalla presenza di tratti in curva in cui la visibilità è praticamente nulla.

Abbiamo dato avvio a un’altra importante realizzazione, che migliorerà il collegamento tra la zona est e la zona nord della città”, ha sottolineato il sindaco Giovanni Di Pangrazio, “ Rendere percorribile in sicurezza via Verga significa offrire un’alternativa realmente fruibile agli automobilisti, con conseguente redistribuzione e alleggerimento del traffico sull’intera rete viaria della zona. L’attuazione è possibile grazie al finanziamento della Provincia e al riguardo ringrazio l’ex presidente Antonio Del Corvo, il presidente Antonio De Crescentiis, il vice presidente Nicola Pisegna Orlando e il consigliere delegato alla viabilità Emilio Cipollone. Ottimo lavoro, tutti insieme, per Avezzano e per la Marsica”.

Il lavoro permetterà un transito più fluido ai cittadini avezzanesi ma anche ai tanti marsicani che, per spostarsi tra la zona est, l’ospedale, Antrosano e le tante strutture della zona nord, oggi utilizzano soprattutto le arterie maggiori.

 




Lascia un commento