Verso la 49° Settimana Sociale dei Cattolici Italiani, Convegno Nazionale presso il castello Orsini di Avezzano



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Avezzano – Presso il castello Orsini di Avezzano, in Piazza Castello, sabato 15 Maggio si terrà un Convegno Nazionale che anticipa le tematiche oggetto della 49° Settimana Sociale dei Cattolici Italiani che avrà luogo a Taranto dal 21 al 24 Ottobre 2021.

Il Convegno avrà inizio alle 10,00 con l’accoglienza e la registrazione dei partecipanti e di seguito l’apertura ufficiale dell’evento presieduto da Piergiorgio Sciacqua, Presidente Consiglio Generale MCL; il sindaco di Avezzano Giovanni  Di Pangrazio interverrà per i saluti; l’introduzione del Convegno sarà a cura di Sergio Venditti, Presidente MCL Unione Territoriale Abruzzo e Molise; la presentazione sarà affidata a Sergio  Gatti, Vice Presidente Comitato Cei 49° Settimana Sociale dei cattolici Italiani “Il pianeta che speriamo. Ambiente, lavoro, futuro #tuttoèconnesso”; seguirà il contributo di Salvatore Martinez, Presidente Rinnovamento dello Spirito Santo “Dalla pandemia, una nuova speranza: Rialziamoci e riprendiamoci la vita in comune”; un intervento anche da parte del vescovo Monsignor Pietro Santoro e per le conclusioni prenderà la parola Antonio Di Matteo da qualche mese Presidente Generale di MCL.

L’incontro si svolgerà nel rispetto delle normative anti Covid e sarà possibile seguire il Convegno in streaming sul sito www. mcl.it.

L’evento, patrocinato del Comune di Avezzano, è promosso dal Movimento Cristiano Lavoratori; il Convegno verterà sul tema “Il pianeta che speriamo. Ambiente, lavoro, futuro #tuttoèconnesso”,l’hashtag #tuttoèconnesso nasce da un’espressione utilizzata dal Santo Padre nell’Enciclica Laudato si’ nella quale le parole di Papa Francesco sono rivolete alla relazione tra uomo e natura: “Tutto è connesso. Se l’essere umano si dichiara autonomo dalla realtà e si costituisce dominatore assoluto, la stessa base della sua esistenza si sgretola, perché invece di svolgere il suo ruolo di collaboratore di dio nell’opera della creazione, l’uomo si sostituisce a Dio e così finisce col provocare la ribellione della natura”.

La settimana sociale dei Cattolici Italiani è un evento che ha una cadenza pluriennale, la prima edizione ebbe luogo nel 1907, l’ultima è stata a Cagliari nel 2017. Quest’anno i riflettori saranno accesi sul rapporto tra l’essere umano e l’ambiente che lo circonda in relazione a tematiche connesse al lavoro.

Il pensiero che fu di San Tommaso: “La Grazia suppone la natura non la distrugge, ma la perfeziona”.