Vecchia scuola diventa market della droga: quattro arresti



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano – I Carabinieri della compagnia di Avezzano hanno smantellato un’organizzazione criminale dedita al traffico di droga.Quattro magrebini tra i 20 ed i 25 anni, Said Draoui, Raradouane Serrer, Mustafa Fikri e Imad Maatouch, sono stati arrestati e trasferiti nel carcere di Avezzano in attesa dell’udienza di convalida davanti al Gip del Tribunale di Avezzano.

Come riporta Il Messaggero, la banda importava lo stupefacente – in particolare hashish – dal Nord Italia e la smistava delle principali piazze dello spaccio marsicano: la base dello smercio era la vecchia scuola di Borgo Ottomila.

Nel corso del blitz, i militari hanno sequestrato circa 500 grammi di hashish e 2.500 euro, ritenuti proventi dell’attività di spaccio.




Lascia un commento