Vandali in azione al campetto di Santa lucia, il sindaco chiude la struttura



Magliano de’ Marsi – I campetto di Santa Lucia, a Magliano de’ Marsi, è stato vandalizzato ed il sindaco ha deciso di chiudere la struttura. “Non comprendo perché non si riesca a godere delle opportunità che ci sono nel nostro comune ed invece ci si impegna a distruggere e deturpare beni che esistono perché qualche “fesso” ha dedicato tempo e denari alla loro realizzazione e conservazione.

Spiace rilevare che proprio i più giovani non apprezzino quello che viene loro offerto. Spiace constatare come, nonostante da giorni le televisioni rilancino immagini di bambini e giovani costretti a scappare dalle loro case a causa di un’assurda guerra, c’è chi invece la propria casa si diverte spontaneamente a distruggerla. Danneggiamenti, bestemmie, parolacce: questo è diventato il campetto di Santa Lucia, ma non è quello che deve essere.

Mio malgrado mi vedo costretto a chiudere la struttura. Questa volta non sarà chiusa per ripulirla, risistemarla a spese della comunità e poi riconsegnarla all’inciviltà, ma resterà chiusa finché i frequentatori di quel luogo non si impegneranno a riparare i danni fatti ed impegnarsi alla cura dei luoghi. Rispetto”.



Leggi anche