Valenti Nastri srl in liquidazione, siglato l’accordo CIGS per 12 mesi



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano – Siglato  l’accordo nella sede del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, alla presenza dei rappresentanti delle Regioni Abruzzo e Lombardia, che prevede CIGS per 12 mesi per i 18 dipendenti della soc. Valenti Nastri srl in liquidazione.

Hanno partecipato: VALENTI NASTRI SRL IN LIQUIDAZIONE in persona del liquidatore dott. Giuseppe Fina e del Dott Mario Casale, FILCTEM CGIL territoriale in persona del Sig. Alessandro Angelini unitamente alla RSU del sito di Avezzano in persona del sig. Pasquale Cerone


Mario Casale, ex sindacalista Cgil “E’ il primo accordo del genere in Abruzzo, tra i primi in Italia, in cui viene recepito il d.lgs. n. 109 del 28 settembre 2018 (Governo Conte) per l’utilizzo di ammortizzatori sociali per aziende in via di cessazione di attività, o che l’abbiano cessata, e che abbiano superato nel quinquennio i 36 mesi di CIGS o di contratto di solidarietà.
In sostanza i lavoratori e le lavoratrici vengono tutelati almeno per un anno ancora, mentre le regioni interessate, attraverso i loro programmi di formazione e di incentivi, possono aumentare e migliorare competenze di lavoratori altrimenti destinati alla disoccupazione.
E il ripristino, almeno in parte, degli ammortizzatori sociali è un atto dovuto verso lavoratrici e lavoratori che hanno speso tanti anni della loro vita a inseguire l’obiettivo della dignità e del miglioramento della qualità della vita”.




Lascia un commento