Vaccini, ritardi nelle consegne. Il sindaco Giovagnorio “sospese le somministrazioni di mercoledì 14 aprile”

Il sindaco di Tagliacozzo, Vincenzo Giovagnorio, avverte che a seguito dei ritardi nella consegna delle delle dosi di vaccini, non imputabili alla organizzazione interna del Centro cittadino comunale, le somministrazioni previste per mercoledì 14 aprile non si potranno effettuare, così come confermato anche dal dott. Pompei, direttore del Servizio Prevenzione della Asl1.
Le persone che hanno ricevuto la comunicazione saranno ricontattate dal centro regionale delle prenotazioni per una successiva convocazione.

“Il Comune di Tagliacozzo, che pur sta sostenendo e collaborando in ogni modo con la Asl – anche con una corretta e tempestiva comunicazione ai Cittadini – per la campagna vaccinale, non è responsabile di questi disservizi”, precisa il sindaco di Tagliacozzo, che prosegue: “Per qualsiasi necessità è disponibile il call-center comunale si numeri di telefono: 3533882318 e 3701593551 (dal lunedì al sabato dalle ore 9.00 alle ore 14.00) oppure scrivendo un’email al seguente indirizzo: emergenzasanitaria@comune.tagliacozzo.aq.it.