Vaccinazioni Pediatriche obbligatorie, dal 23 aprile Tagliacozzo servirà anche Valle Roveto e Carsoli



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Marsica – A partire dal 23 aprile 2018 i residenti nei Comuni di Carsoli e della Valle Roveto non si dovranno più recare rispettivamente a Carsoli e Civitella Roveto per eseguire le vaccinazioni pediatriche obbligatorie ma a Tagliacozzo, che vedrà così un forte incremento del bacino d’utenza.

La comunicazione è stata diramata ai suoi pazienti dalla dott.ssa Emanuela Bonfigli, pediatra a Civitella, attraverso Pediatotem, un sistema informatico progettato per facilitare l’accesso alle cure pediatriche di base.

La disposizione di questo spostamento proviene dall’Ufficio di igiene dell’Aquila ed è stata inoltrata ai medici dall’ufficiale sanitario di Civitella Roveto.

Il “tam tam” su social e chat ha poi permesso che questa informazione raggiungesse il maggior numero di genitori, affinché possano organizzarsi per tempo. Il 10 marzo di quest’anno, infatti, è scaduto il termine per mettersi in regola con le vaccinazioni obbligatorie, come previsto dalla legge 119/2017 “Disposizioni in materia di vaccini” firmata dal ministro Lorenzin. A partire da questa data i dirigenti scolastici di asili nido e materne, pena una multa da parte della Asl, dovranno sollecitare le famiglie i cui bambini non sono in regola fino a negare al minore l’accesso nell’istituto.

Le vaccinazioni nel presidio di Tagliacozzo verranno effettuate il lunedì, martedì, mercoledì e venerdì dalle 9 alle 12. Necessaria la prenotazione al numero 0863 699262 tutti i giorni dopo le 12 tranne il sabato.

«Per i primi tempi», conclude il comunicato, «verranno vaccinati anche i bambini senza prenotazione provenienti dagli ex centri vaccinali per permettere una regolare applicazione del calendario vaccinale». (A. M. B.)




Lascia un commento