Universitari In Movimento scrive al commissario Passerotti: “Coinvolgere preventivamente gli studenti per predisposizione delle navette”

AvezzanoGiuseppe Rodorigo, vicepresidente dell’associazione studentesca Universitari In Movimento, ha dichiarato: << Abbiamo ritenuto necessario, a seguito delle ultime vicende politiche che hanno riguardato la città di Avezzano, di chiedere anche al commissario straordinario prefettizio quanto chiesto la scorsa settimana all’ ex sindaco Gabriele de Angelis>>.

Rodorigo ha spiegato:<< Ciò che abbiamo chiesto al commissario è che vengano ascoltati gli studenti per la definizione dei migliori orari e delle migliori tratte per quanto riguarda il servizio di navette da predisporre>>.

Rodorigo ha aggiunto:<< La predisposizione di un servizio di navette è fondamentale per garantire il diritto alla studio non solo degli studenti pendolari ma anche di coloro che provengono da Avezzano. Inoltre, coinvolgere gli studenti nella definizione di quanto suddetto è necessario affinché gli stessi, conoscendo gli orari di lezione, possano esprimere le loro esigenze. Peraltro, ciò è necessario e utile a tutti. È meglio, infatti, predisporre da subito le navette nel modo più efficiente possibile piuttosto che essere costretti in seguito a dover fare aggiustamenti sulle corse>>.

<< Con questa richiesta abbiamo anche colto l’occasione di segnalare al commissario una problematica che era stata  comunicata anche alla precedente amministrazione. Abbiamo riferito, infatti, che lo spartitraffico di via Pertini, in corrispondenza delle strisce pedonali, non presenta uno scivolo rendendo difficoltoso se non impossibile l’attraversamento di persone diversamente abili>> ha concluso il vicepresidente di Universitari In Movimento.