Una stagione musicale di eccellenza al Teatro dei Marsi. Battiato replica



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano – Pur se  indetta, presso la sala consiliare del Comune di Avezzano, la conferenza stampa per la presentazione della stagione Musicale 2016/2017 al Teatro dei Marsi,  ben poco si può divulgare  in merito agli spettacoli proposti,  essendo ormai da tempo tappezzata di manifesti la città.  Non solo, la campagna abbonamenti è da ritenersi praticamente chiusa in considerazione dell’altissimo livello del cartellone presentato dall’associazione culturale “Harmonia Novissima” il cui direttore artistico è il M° Massimo Coccia.

Dall’incontro ciò che maggiormente è  emerso, oltre alla dettagliata presentazione degli appuntamenti musicali  esposti  con dovizia di particolari dal M° Coccia, è  il valore culturale  di entrambe le stagioni, sia quella di prosa che quella musicale,  ospitate dal Teatro dei Marsi che, senza ombra di smentita,  ha perso la veste della provincialità.

Il sindaco di Avezzano, Giovanni Di Pangrazio, ha sottolineato come la realtà culturale della città ha raggiunto un livello di eccellenza  grazie alle manifestazioni presentate al Teatro dei Marsi,  primeggiando così sull’intera  regione Abruzzo  in un crescendo costante,   ad opera delle associazioni  presenti sul territorio quali il “Teatro Lanciavicchio” il Teatro dei Colori” e Harmonia Novissima”. “È una combinazione che si è dimostrata vincente  e non posso che esserne fiero. – continua il Sindaco Di Pangrazio – il merito va a chi sa operare con professionalità e sa offrire cultura alla comunità. La nostra struttura deve essere vissuta, per portare sempre più Avezzano alla ribalta.”

Il Responsabile dell’Ufficio del Teatro, l’avv Giampiero Nicoli, ha commentato che la stagione musicale è un fiore all’occhiello del Teatro dei Marsi e che,  nel corso dei dieci anni,  l’associazione Harmonia Novissima ha presentato 44 grandi artisti italiani ed internazionali, 21 compagnie ed orchestre, 13 spettacoli inerenti balletti ed opere liriche, circa 80 appuntamenti musicali di grande valore. Va ricordato che l’evento del Concerto di Natale si deve al grande impegno dell’associazione.

In occasione dell’incontro è stato presentato il nuovo organico dell’associazione Harmonia  Novissima con il rinnovo di alcune cariche sociali.

Nuovo presidente eletto Giuseppe Franceschini. E’ stato costituito un nuovo consiglio artistico formato da  figure di alta professionalità: Valentina Lo Surdo presentatrice del concerto di Natale e di  programmi  quotidiani di musica classica su RAI Radio3, il M° Paola Crisigiovanni pianista e compositrice jazz, a lei il compito di curare questo specifico settore. A Paolo Totti e Massimiliano De Foglio è affidato  il settore dell’educazione musicale giovanile e soprattutto il rapporto con le scuole visto il loro insostituibile lavoro nel corso degli  anni di attività. Sabrina Cardone lascia la carica di Presidente e riveste quella di responsabile della segreteria artistica. La prof.ssa Cardone è docente di letteratura classica e latino ed  è stata, con il M° Coccia, la fondatrice dell’associazione. A lei si deve il nome di Harmonia Novissima.  Federica Ciocci già da 8 anni cura la comunicazione  con il pubblico .  Enrica Di Domenico,  Lilly Morga e  Alessandro Franceschini  hanno l’incarico di istaurare il rapporto con le scuole per la programmazione dell’ associazione.

Sono dieci  anni ormai che collaboro  con il M° Coccia – dichiara il neo presidente Pino Franceschini La prima volta che abbiamo coordinato la programmazione per il Teatro dei Marsi abbiamo presentato  pochi spettacoli. Ci siamo messi in gioco e abbiamo, di anno in anno, alimentato  la speranza di ottenere migliori risultati, fino a giungere ad oggi che presentiamo questa eccezionale stagione musicale. Una collaborazione importante è quella che Harmonia Novissima ha con la Diocesi di Avezzano per l’allestimento del concerto di Natale, ormai giunto alla 17esima edizione.  Siamo sempre pronti ad abbracciare nuove idee. Con il “Teatro Lanciavicchio” abbiamo creato un itinerario culturale arrivando agli spazi teatrali marsicani, per far accedere all’arte chi non riesce a raggiungere Avezzano.  L’organico presentato è composto da giovani professionisti per garantire una proiezione al futuro di un’ attività sempre viva ed interessante.”

Il M° Massimo Coccia ha evidenziato che la caratteristica fondamentale, riconosciuta  e premiata  dal Ministero dei Beni Culturali, è quella della presenza e della contaminazione di diversi generi e linguaggi artistici nella stagione musicale presentata,

L’ inaugurazione del Teatro avverrà venerdì 7 ottobre  con la performance della grande interprete Ute Lemper. L’artista tedesca ha concesso  ad Avezzano l’unica data italiana. Tornerà in Italia, a Milano, in gennaio per poi proseguire in una tournee mondiale. Ute Lemper  è la maggiore interprete  europea di un repertorio del primo ‘900, accattivante ed originale, presentando una immagine del cabaret soprattutto berlinese, un genere che fiorì in territorio tedesco prima dell’avvento del nazismo. La serata verrà arricchita anche da  classiche e note canzoni francesi.

Considerando la grande richiesta, su concessione dell’artista, si effettuerà  la replica il sabato 11 marzo 2017 dello spettacolo di Franco Battiato. La prevendita inizierà a dicembre o nei primi giorni di gennaio.

Un cartellone che spazia dalla musica classica, con compagini anche abruzzesi, all’opera lirica. Dalla musica jazz alla danza, con diversi stili dalla quella  neo classica si è traghettati alla Taranta per poi passare al tango. Dalla musica tzigana,  all’interessante abbinamento Musica & Cinema omaggio al grande regista  Sergio Leone e al M° Ennio Morricone per le sue  straordinarie colonne sonore . Dal musical al tanto atteso ed immancabile  appuntamento con il  Gospel.

Fabrizio Amatilli, assessore alla Cultura del Comune di Avezzano, ha ricordato la lotta per far si che sul progetto della creazione di un supermercato vincesse  quella del teatro dei Marsi, una macchina trainante della cultura, “Gli abbonamenti anche per la stagione di prosa sono già tutti esauriti, il che vuol dire che il pubblico apprezza e diventa il supporto fondamentale per il nostro operato.” Importante è l’appello lanciato ai giovani che compiono i 18 anni ed acquisiscono il Bonus Cultura, una cifra da spendere in appuntamenti culturali . “Siamo particolarmente orgogliosi che i prezzi degli abbonamenti e della biglietteria di entrambe le stagioni, sia prosa che musica, siano rimasti inalterati da 5 anni. Un’ ottima offerta della proposta culturale per renderla fruibile a tutti, ed in particolar modo ai giovani  che già godono di sconti  a loro favorevoli. I ragazzi con il bonus, che riceveranno direttamente dal Ministero, guadagneranno moltissimo in crescita culturale”. .

Gli appuntamenti della Stagione musicale avranno inizio alle ore 21,00

Venerdì 7 ottobre –  Grandi Interpreti UTE LEMPER

Venerdì 21 ottobre – Grande Musica Sinfonica con l’Orchestra Sinfonica di Pescara

Venerdì 4 novembre – Taranta: Canzoniere Grecanico Salentino

Sabato 19 novembre –  Opera Lirica: Aida di Giuseppe Verdi

Venerdì 25 novembre – Tango: Colores de Tango!

Venerdì 2 dicembre –  Jazz: Sarah McKenzie

Venerdì 9 dicembre – Grande Orchestra di Fiati Symphonic Band del Conservatorio “Casella” di L’Aquila

Mercoledì 28 dicembre –  Gospel: Dexter Walker  di Chicago

Giovedì 26 gennaio –  Musical:  La principessa Sissi

Venerdì 10 febbraio – Balletto: Romeo e Giulietta

Sabato 18 febbraio – Musica & Cinema: “Duck you, sucker!” (Giuù la Testa)

Venerdì 24 febbraio – Musica Tzigana: Antal Szalai & Orchestra Tzigana di Busapest

Venerdì 10 marzo –  Grandi interpreti Franco Battiato

Sabato 11 marzoReplica Grandi interpreti Franco Battiato

Sabato 25 marzo – Carmina Burana di Carl Orff    160 musicisti tra Coro del Teatro Basso di Ascoli  e          l’Orchestra  Accademia Musicale di Pescara.

Per informazioni : 329.9283147  – 392.0482900             harmonianovissima@virgilio.it




Lascia un commento