“Una piccola Firenze del terzo millennio”, il sogno del Sindaco di Aielli Di Natale

Aielli – Un paese nel cuore della Marsica, un Sindaco e un sogno, quello di far diventare Aielli “una piccola Firenze del terzo millennio”.

E’ questa l’aspirazione di Enzo Di Natale, Sindaco di Aielli.

Abbiamo sempre avuto un sogno nel cassetto: provare a diventare una piccola Firenze del terzo millennio, culla di un nuovo possibile Rinascimento. Vogliamo diventare punto di riferimento per pittori, musicisti, scultori, parolai, cantanti, insomma, per qualsiasi tipo di artista” scrive il Sindaco.

Ieri Di Natale aveva postato la foto di un uomo che suonava il pianoforte tra i vicoli innevati di Borgo Universo, oggi pubblica la foto di alcuni giovani intenti a sistemare lo strumento musicale come testimonianza della sua idea di Aielli.

Ieri un nuovo progetto ha visto la luce. L’Abruzzo (e la Marsica soprattutto) è da qui che deve ripartire, dall’arte, dalla valorizzazione delle sue bellezze, dalla forza dei giovani. Noi nel frattempo continueremo ad essere laboratorio di idee originali, pronti ad ospitare e affiancare chi sceglie Aielli e Borgo Universo come teatro dei propri progetti, affinché anche il 2021, anno dantesco, ci regali ancora grosse soddisfazioni”.

Elemento aggiunto al carrello.
0 items - 0.00
Send this to a friend