Opi entra a far parte della Rete dei Comuni Sostenibili, sindaco Di Santo: "Impegno tangibile verso gli obiettivi dell'Agenda 2030"
Opi entra a far parte della Rete dei Comuni Sostenibili, sindaco Di Santo: "Impegno tangibile verso gli obiettivi dell'Agenda 2030"
"Un albero per il futuro": i bambini della scuola primaria "Collodi-Marini" di via Pertini hanno piantato nuovi alberi
"Un albero per il futuro": i bambini della scuola primaria "Collodi-Marini" di via Pertini hanno piantato nuovi alberi
disabili
Serata di Beneficenza per i Giovani della Fondazione ANFFAS Avezzano “Giovannino Di Pangrazio”
carabinieri
Avezzano, stranieri armati di mazze e bastoni colpiscono nella notte vetrine e auto
Sostegni economici ai giovani agricoltori che desiderano avviare un'attività imprenditoriale
Sostegni economici ai giovani agricoltori che desiderano avviare un'attività imprenditoriale
Cerca
Close this search box.

Una grande stazione senza passeggeri, Ranieri “puntare ad un collegamento più veloce L’Aquila Pescara”

"Riqualificazione dell'area stazione ferroviaria-Pile. Ma investire denaro pubblico su una stazione vuota ha senso?"
Facebook
WhatsApp
Twitter
Email

NECROLOGI MARSICA

Necrologi Marsica Ferdinando Pecce
Ferdinando Pecce
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Prof
Necrologi Marsica Angela Vicaretti
Angela Vicaretti
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Iva Basile
Iva Basile
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Cesare Macera
Cesare Macera
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Elisa Verdecchia
Elisa Verdecchia
Vedi necrologio

“Una grande stazione, milioni di euro di investimenti. Ma i passeggeri dove sono?” A chiederselo è il consigliere regionale Gianluca Ranieri che spiega “Grandi cambiamenti per il nostro territorio e ambiziosi progetti si annunciano da politici locali a giorni alterni da più di anno. Riqualificazione dell’area stazione ferroviaria-Pile, interventi infrastrutturali di ammodernamento, dispositivi tecnologici (Progetto easystation), anche se la stazione aquilana è già stata dotata di un buon livello di decoro con gli ultimi interventi costati 10 milioni di euro (Realizzazione sottopasso, marciapiedi, tinteggiatura, ripristino locali dati in locazione )che risalgono a pochi mesi fa.

Ma investire denaro pubblico su una stazione vuota ha senso? Da analisi di traffico ferroviario si evince che in alcuni orari la frequentazione è pari a zero; l’utenza utilizza il treno quasi esclusivamente sulla tratta L’Aquila Sulmona non trovando concorrenza in altri mezzi di trasporto.

Basterebbero interventi infrastrutturali sulla linea che puntino ad un collegamento più veloce tra L’Aquila e Pescara per trasformare questa tratta ferroviaria in una linea complementare verso dorsali importanti come Pescara-Bologna e Pescara-Bari. Sarebbero sufficienti minimi interventi di modifica del tracciato: l’eliminazione di raggi di curvatura molto piccoli presenti sulle tratte Beffi -Molina e Raiano -Sulmona e l’elettrificazione della linea, che permetterebbe di utilizzare mezzi a trazione elettrica, più performanti, per ridurre i tempi di percorrenza a vantaggio del confort e dell’ambiente.
L’obiettivo è L’Aquila-Pescara in 1h e 20 min, un obiettivo che ad oggi sembra un’utopia viste le condizioni del trasporto ferroviario abruzzese, ma che sarebbe alla portata di un’amministrazione lungimirante.
Un progetto molto vantaggioso considerato che l’ammodernamento della tratta Sulmona-Pescara è stato finanziato ed e in fase di realizzazione.
Nel frattempo, con i fondi Sisma 2009 si sta ammodernando anche la tratta Roma – Avezzano – Sulmona, con ultimazione prevista per il 2021, altra arteria fondamentale che accompagnerebbe lo sviluppo sostenibile della nostra regione, in particolare delle aree interne, e che consentirebbe anche il collegamento L’Aquila – Sulmona – Roma.
Se, come annunciato dal Presidente/Senatore D’Alfonso in campagna elettorale, Rfi si impegnerà con 75 milioni di euro non c’è più tempo per aspettare, perché I pendolari della provincia perderanno ben presto gran parte del servizio pubblico offerto fino ad oggi da TUA per la capitale e non possiamo permettere l’isolamento e il conseguente spopolamento del territorio, dobbiamo invece immaginare e realizzare per questa regione, traiettorie di sviluppo solide e sostenibili. Un Abruzzo prospero, connesso, pulito e accogliente è davanti a noi, è ora di cominciare a lavorare in questa direzione” conclude Ranieri.

PROMO BOX

Opi entra a far parte della Rete dei Comuni Sostenibili, sindaco Di Santo: "Impegno tangibile verso gli obiettivi dell'Agenda 2030"
"Un albero per il futuro": i bambini della scuola primaria "Collodi-Marini" di via Pertini hanno piantato nuovi alberi
disabili
carabinieri
Sostegni economici ai giovani agricoltori che desiderano avviare un'attività imprenditoriale
image6
matteo salvini
ragazzo-salva-capriolo
Raccolta-differenziata001-660x330
wp-1709332277273
Picsart_24-03-01_13-32-09-066
cd
WhatsApp Image 2024-03-01 at 18.56
incontro angelosante sisto
Ambulanza 118 e vigili del fuoco
l'ISWEB Avezzano Rugby
FB_IMG_1709309825346
Chiusura notturna della tratta autostradale del Traforo del Gran Sasso, carreggiata in direzione L'Aquila/Roma
I bellissimi murales di Pescocanale nel programma "Trend Italy" di Rai International
Sono 80 le famiglie che ricevono pacchi alimentari dalla Croce Rossa di Carsoli: "Tante hanno bambini"
Installata un'isola ecologica per non residenti a Roccavivi: accessibile 24 ore su 24
Da lunedì 4 Marzo disponibile il servizio di assistenza al cittadino presso il Comune di Collelongo
Istituiti divieti di sosta temporanei su alcune strade di Avezzano per consentire il servizio di spazzamento e pulizia
Contributi a fondo perduto per l'acquisto di impianti autoclave per abitazioni civili

NECROLOGI MARSICA

Necrologi Marsica Ferdinando Pecce
Ferdinando Pecce
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Prof
Necrologi Marsica Angela Vicaretti
Angela Vicaretti
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Iva Basile
Iva Basile
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Cesare Macera
Cesare Macera
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Elisa Verdecchia
Elisa Verdecchia
Vedi necrologio

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Avezzano (AQ) n.9 del 12 novembre 2008 – Editore web solutions Alter Ego S.r.l.s. – Direttore responsabile Luigi Todisco.

TERRE MARSICANE È UN MARCHIO DI WEB SOLUTIONS ALTER EGO S.R.L.S.

Non è possibile copiare il contenuto di questa pagina