Una giornata dedicata ad Antonio Campora, giovane avezzanese scomparso nel 2017 in un tragico incidente



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Avezzano – Domenica 14 novembre è stata una giornata particolarmente emozionante per i tanti amici di Antonio Campora, il giovane di Avezzano che ha tragicamente perso la vita nell’ottobre del 2017, a causa di un incidente stradale su via Roma che non gli ha lasciato scampo: in sua memoria, una giornata di condivisione e sport in un campetto da calcio messo a disposizione dall’amico Antonio Croce, seguito da un pranzo al quale hanno partecipato anche il padre del giovane e la figlia Lara.

L’Alfa sulla quale viaggiava il 27enne si scontrò con un furgone e per lui furono inutili i soccorsi, una morte che ha lasciato un vuoto incolmabile negli amici più cari: “Ogni anno organizziamo qualcosa per ricordare il nostro caro Antonio; solitamente gli eventi erano improntati sulla pesca, quest’anno abbiamo deciso di organizzare una partita di calcetto tra di noi”, racconta uno degli organizzatori nonché amico di Antonio.

“Nessuno muore sulla terra finché resta vivo nei ricordi di chi lo ama, ed infatti il nostro caro Antonio è sempre qui, con noi, e vogliamo ricordarlo sempre con affetto e immensa gratitudine, conoscerlo e condividere con lui un pezzo di vita è stato per noi un onore”, continua l’amico, molto emozionato nel ricordare il giovane 27enne.

“È nell’aria ancora il tuo profumo dolce, caldo, morbido, come questa sera, mentre tu, mentre tu, non ci sei più!”: ed è con queste parole di una canzone di Vasco Rossi, cantante che Antonio amava molto, che gli amici hanno voluto ricordare, ancora una volta, quanto la sua assenza sia così incredibilmente presente nelle loro vite e in quella della piccola Lara.



Marianetti MED

VOUCHER REGALO DI MEDICINA ESTETICA: IL NATALE DI MARIANETTIMED

L’angolo del Beauty – Bellezza VOUCHER REGALO DI MEDICINA ESTETICA: IL NATALE DI MARIANETTIMED I soliti vestiti? Anche no, grazie. Quest’anno regala (o regalati) bellezza con i gift voucher di Medicina estetica. Quest’anno invece dei soliti regali, metti sotto l’albero una pelle più bella, giovane e luminosa grazie ai “buoni regalo” di MarianettiMED, la clinica