Un viaggio tra musica, storia e miti nella Valle di Amplero



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Collelongo  – Domenica 23 giugno 2019 a Collelongo si svolge Flauti itineranti nella Valle di Amplero, un affascinante viaggio musicale, archeologico e mitologico che si snoda tra i verdeggianti territori della Valle di Amplero, nota e molto apprezzata per la sua rilevanza paesaggistica e archeologica.

Un evento voluto da Tina Sucapane, vicesindaco di Collelongo, che vede la prestigiosa partecipazione de “I flauti di Toscanini“, prima orchestra Italiana stabile con direttore ad utilizzare l’intero consort della famiglia del flauto traverso, guidata dal maestro Paolo Totti, oltre alla presenza degli Amici della Ronca, di Festa della Musica e dell’Archeoclub Marsica.

Durante la passeggiata nella Valle di Amplero i talenti dell’orchestra di flauti eseguiranno integralmente le Quattro Stagioni di Antonio Vivaldi. Le esecuzioni musicali faranno da accompagnamento e corollario alla passeggiata archeologica tra le testimonianze di antichissime costruzioni risalenti alla fine del IV secolo e inizi III a.C. descritte attraverso i racconti e le parole dell’esperto di archeologia professor Giuseppe Grossi e dell’Architetto Aldo Cianfarani.

Tra le peculiarità più interessanti della Valle di Amplero, vale la pena sottolineare la presenza di una città fortificata molto simile alle prime città dei Marsi e dei Sanniti denominata La Giostra.

Il Programma del 23 giugno:
Ore 8.30: raduno presso Sant’Antonio a Collelongo.
Ore 9.00: inizio del cammino musicale.
Ore 10.30: arrivo al sito archeologico “La Giostra”
Ore 12.30: rientro ad Amplero e pranzo al costo di 10 euro preparato dalla Pro Loco.
La difficoltà del percorso è medio-alta e si consiglia un abbigliamento da trekking con scarponcini alti.

Prenotazioni e informazioni al numero 3405289469. (M.T.)

 



Redazione Contenuti

Ad Avezzano torna la favola invernale di “Magie Di Natale”, eventi, mercatino natalizio, pista di pattinaggio e molte altro per il natale marsicano

Avezzano – Le vetrine dei negozi sono già addobbate a festa, i piazzali dei centri commerciali illuminati da migliaia di decori scintillanti.  Ad arricchire l’atmosfera dell’evento che più di ogni altro ha il sapore delle festività, dopo il forzato stop dovuto alla pandemia, torna MAGIE DI NATALE, l’atteso appuntamento del 2021. Organizzato dal Comune di