Un testo di Cesidia Gianfelice finalista al Premio Letterario il Borgo Italiano 2021



Ortucchio – Si intitola “Quella luce in fondo al lago” ed è stato scritto dalla marsicana Cesidia Gianfelice. L’opera è stata finalista nel Premio Letterario il Borgo Italiano 2021 Borgo di Lanzo Torinese.

Cesidia ha rappresentato l’Abruzzo con il borgo di Ortucchio. “Quella luce in fondo al lago” è stato incluso nella sezione “Romanzo inedito“. Cesidia è un‘insegnante di scuola primaria e sta per laurearsi in Scienze Pedagogiche.

La storia del suo romanzo è autobiografica: una bambina di tre anni che vede per l’ultima volta suo padre vicino al lago (di Ortucchio). La bimba scopre presto che suo papà non è morto, ma è ricoverato in un manicomio.