Un quartiere di Avezzano al buio. Giovane denunciato



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Avezzano – Un intero quartiere nella zona di via XX Settembre resta al buio per diverse ore. A causare il black out elettrico è stato un incidente.

E quanto accaduto durante la notte tra sabato e domenica. Un giovane era alla guida della sua auto quando ha perso il controllo ed è finito fuori strada, finendo contro l’insegna del metano e una cabina dell’Enel dell’alta tensione, all’incrocio con via Brunelleschi.  Alla base dell’incidente ci sarebbe un colpo di sonno. Il giovane non ha riportato ferite gravi ed è risultato negativo all’alcoltest.

Sul posto sono intervenuti per le attività del caso, i Carabinieri della Compagnia di Avezzano e gli agenti della Polizia Locale di Avezzano, quest’ultimi impegnati fine a tarda notte per mettere in sicurezza la zona dell’incidente.

È stato richiesto l’intervento degli operatori Enel che hanno lavorato diverse ore e sostituito alcune parti della struttura andata quasi completamente distrutta.

Tutto è tornato alla normalità soltanto domenica mattina presto, quando il guasto è stato riparato e il flusso elettrico ripristinato. Molto probabile la denuncia del giovane per i danni causati.




Lascia un commento