lunedì, 8 , Marzo

Sindaco di Sante Marie riceve il gruppo di professionisti di Ancora Antinum. Matteo Di Fabio: “Bisogna saper prendere spunto da altre realtà virtuose”

“Se si vuole progredire, bisogna saper prendere spunto da altre realtà virtuose cogliendone in primis la disponibilità e poi seguendone l'esempio. Il territorio di Civita D'Antino ha fatto la storia della Marsica ed è stata fondamentale in quella di Roma”,
Un piccolo incidente stradale ad Avezzano e i pregiudizi razziali

Prima pagina

Un piccolo incidente stradale ad Avezzano e i pregiudizi razziali

Avezzano – Ieri sera, attorno alle 19.45, al centro di Avezzano, si è verificato un incidente tra due autovetture. La segnalazione ci giunge da una nostra lettrice che, attraverso un dettagliato racconto, descrive accuratamente la scena dello scontro automobilistico. La notizia, però, non è tanto e non è solo nel piccolo o grande impatto che c’è stato tra le auto quanto, soprattutto, sulle riflessioni che un episodio così comune ha generato in chi vi ha assistito.

Un’autovettura guidata da una donna sembra non essersi fermata allo stop posto ad un incrocio. Da destra proveniva una macchina guidata da una persona di colore che andava un po’ troppo veloce“. L’uomo non è riuscito a frenare in tempo e, inevitabilmente, è andato a sbattere contro l’auto della donna che, come afferma la lettrice, “non si è fermata allo stop“. Dopo l’impatto la donna è scesa infuriata dalla sua vettura e ha rimproverato l’altro guidatore. “A quel punto io e altre persone che abbiamo assistito all’impatto, ci siamo avvicinate per constatare che come stesse l’uomo e per far notare alla signora che era lei ad avere lo stop e a non essersi fermata“, continua la segnalazione che abbiamo ricevuto.

Probabilmente, avendo capito di aver sbagliato, la donna ha deciso di rimettersi al volante e di andarsene, mentre l’uomo cercava di richiamarla. Nonostante tutto la donna è andata via senza lasciare traccia e senza fare chiarezza su quanto avvenuto. La targa della sua vettura è stata comunque trascritta. “Mi sono sentita in dovere di segnalare questo episodio perché ci lamentiamo sempre di questi immigrati quando alla fine noi italiani ci comportiamo ancora peggio“. E viene spontaneo avanzare una domanda: se al posto di un uomo di colore, ci fosse stato un comune cittadino dalla pelle chiara, la signora si sarebbe comportata allo stesso modo?

Ultim'ora