Un corso innovativo all’Istituto “A. Serpieri” di Avezzano. Gaetano Miranda: “Formazione sulla base delle politiche aziendali”


Avezzano. Ancora una volta l’Istituto “A.Serpieri” di Avezzano dimostra di avere grande attenzione e lungimiranza nel porre in essere iniziative capaci di rinnovare e, al tempo stesso, elevare la propria proposta formativa.

In queste settimane, infatti, le classi quinte, quarte e terze sono impegnate in una serie di lezioni – seminario strettamente connesse al mondo dell’economia aziendale, del marketing d’impresa e di tutto ciò che ruota attorno al concetto di multinazionale. In che modo? Mediante il progetto “Come costruire un’azienda di successo – la nostra passione, la vostra opportunità”.

Relatori d’eccezione sono Gaetano Miranda, imprenditore con trascorsi nel campo dell’insegnamento universitario, profondo conoscitore della materia economico-finanziaria applicata al modello della multinazionale e, attualmente, licenziatario dei ristoranti Mc Donald’s di Avezzano e dell’Aquila, e il giornalista Federico Falcone. Miranda, fra le altre cose ex docente universitario, partendo dalla propria esperienza nel campo dell’imprenditoria internazionale, condurrà i giovani studenti all’interno delle più recenti e sviluppate politiche delle materie sopra citate.

Il corso è articolato in una parte introduttiva, dove viene presentata l’azienda nella sua evoluzione e struttura, la sua organizzazione odierna e l’inquadramento delle società nel panorama Italia, subito seguita da una seconda parte più tecnica con i dettagli di quello che avviene in una società che gestisce uno o più ristoranti. Non mancheranno esempi pratici, corsi e ricorsi storici e confronto con i ragazzi che, fin dalle prime lezioni, hanno dimostrato grande attenzione e sensibilità verso argomenti di stretta attualità e perfettamente in linea con il proprio corso di studio.

“Si tratta di un’esperienza innovativa nelle scuole per fare quella che, a tutti gli effetti, è formazione sulla base delle politiche aziendali di una delle più grandi realtà economiche al mondo”, dichiara Gaetano Miranda, “quando abbiamo presentato il progetto alla scuola, il dirigente scolastico, i suoi collaboratori, ed anche e, soprattutto, i professori, hanno manifestato un entusiasmo contagioso e sincero.

A loro va un plauso per aver creduto in questa iniziativa. Il nostro progetto è solo agli inizi, proseguirà fino alla fine dell’anno scolastico con diverse iniziative, sia teoriche che pratiche. Vogliamo garantire ai ragazzi un approfondimento sempre maggiore e che tenga conto di tutti i dettagli che ruotano attorno al mondo di una multinazionale.

Anche ciò che all’apparenza sembra irrisorio e superfluo in realtà può rivelarsi decisivo per il risultato finale”, conclude Miranda.

dav


Invito alla lettura

Ultim'ora

Oltre 50 atleti, provenienti anche da fuori Regione, per il quarto torneo di tennis dell’Asd Marruvium

San Benedetto dei Marsi – Grande successo per il quarto torneo di tennis, dalla Asd Marrvium di San Benedetto dei Marsi, che ha preso il via lo scorso 6 agosto ...


Luco dei Marsi, parata di stelle per l’inizio del Giubileo 2022

Luco Dei Marsi – Grande attesa a Luco dei Marsi per l’inizio dei festeggiamenti in onore di Maria Santissima dell’Ospedale e dei Santi Patroni, quest’anno ...

Bentornato a casa Filippo, “amore nostro immenso”

Pescina – Il piccolo Filippo, precipitato da un muretto mentre giocava con altri bambini nei pressi della piazza di Pescina lo scorso 6 agosto, è ...

La classe 1992 di Luco dei Marsi festeggia i 30 anni dedicando la giornata all’amico Emilio Bisciardi, scomparso 8 anni fa a soli 22 anni

Festa, divertimento, cibo e buona musica, senza però dimenticare chi ha fatto parte, anche se per poco, di questo percorso chiamato vita, che a volte ...

Teatro protagonista ad Ovindoli con la compagnia Fantacadabra e il Teatro Stabile d’Abruzzo

Ovindoli – Continua con due spettacoli la Tournèe della Compagnia Fantacadabra e il Teatro Stabile d’Abruzzo. Mercoledì 17 Agosto alle ore 18.30 presso Il Teatro ...