lunedì, 12 , Aprile
spot_img

Prima pagina

Un Avezzano convincente non basta per battere la capolista Notaresco, termina 1 a 1 la sfida al Dei Marsi

Avezzano – Torna a fare punti l’Avezzano, contro la capolista Notaresco i ragazzi di Mecomonaco, infatti, fanno una buona gara ma raccolgono solo un punto, frutto di un pareggio senza troppe sofferenze e da squadra quadrata e compatta.
Il mister bianco-verde deve fare a meno di Fanti, ancora infortunato, e degli squalificati Agate, Magri e Masini, così spazio, tra i pali, al nuovo acquisto Patania, ed in avanti a Rabbeni, Coppola e Cancelli a sostegno dell’unica punta Di Curzio.
Nel Notaresco di Vagnoni fuori bomber Sansovini, ancora stoppato da un problema fisico.

Il numero 1 bianco-verde è subito protagonista quando respinge un cross pericoloso di Stivaletta, la sfera arriva sui piedi di Romano ma il numero 9 manca clamorosamente l’appuntamento con il gol, complice anche l’ottimo riflesso dell’estremo difensore locale.
Al 36’ arriva il vantaggio marsicano, tre parate incredibili di Scotti su altrettanti tiri ravvicinati non bastano e Brunetti non sbaglia il tap-in da pochi passi. Esplode il Dei Marsi per la prima rete del difensore ex Palmese.
La gioia degli avezzanesi si spegne dopo soli quattro primi, cross dalla destra di Di Stefano che pesca Nicolò Cancelli, tutto solo sul secondo palo, l’esterno col piattone colpisce il legno più distante e poi vede il cuoio rotolare in fondo al sacco. Secondo gol nel torneo per l’attaccante classe 2000 al secondo anno con la maglia rosso-blu.

Nella ripresa l’Avezzano mette cuore e grinta a caccia della vittoria, prima Manuel Cancelli disorienta i difensori in area con una serie di finte ma calcia a lato, e poi è Di Curzio ad impensierire gli ospiti con un destro che dà solo l’illusione del gol.
È ancora Manuel Cancelli ad avere sul piede l’occasione del vantaggio locale, ma l’attaccante alza troppo la mira e la sua botta finisce fuori.
C’è solo l’Avezzano e per rivedere il Notaresco c’è bisogno di una scossa dalla panchina, il neo-entrato Raffaello da pochi metri, però, non riesce a sfruttare un buon cross in mezzo e spedisce alto.
All’80’ trema il Notaresco: Manuel Cancelli scende sulla destra e crossa forte al centro ma una deviazione di un difensore manda il pallone a baciare il palo alla sinistra di Scotti.

Strano da dire ma il pareggio sta stretto alla formazione di Mecomonaco, il Notaresco con il campionato praticamente quasi archiviato ha sofferto non poco la voglia di rivalsa dei bianco-verdi che, però, non è bastata per vincere. Si comincia ad intravedere qualche bagliore di speranza anche se il cammino è ancora duro.

TABELLINO DEL MATCH
Avezzano Calcio – S. N. Notaresco 1-1 (1-1)
AVEZZANO: Patania; Siragusa (Cimino 64′), Di Giacomo, Di Gianfelice, Brunetti; Kras, Traditi; Cancelli (Di Renzo 85′), Rabbeni (Puglielli R. 63′), Coppola; (Morales 71′); Di Curzio. A disposizione: Camerlengo, Puglielli J.,Mennini, Conti, Longo. Allenatore: Antonio Mecomonaco.
S. N. NOTARESCO: Scotti; Di Stefano, Ghiani, Blando (Ikramellah 80′), Salvatori, Pomante, Stivaletta (Raffaello 61′), Frulla, Romano, Cancelli, Liguori (Gaetani 63′). A disposizione: Monti, Gallo, Di Saverio, Morganti, Leonzi, Massarotti. Allenatore: Roberto Vagnoni.
Marcatori: Brunetti (A) 36′ pt, Cancelli (N) 40′ pt.
Arbitro: Sig. Ubaldi Mattia (Roma 1).
Assistenti: Sig. Bernasso Luca (Milano), Sig. Alessandro Antonio Boggiani (Monza).
Ammoniti: Di Giacomo, Di Curzio (A); Frulla (N).
Recupero: 1′ pt; 4′ st.
- Advertisement -

Promo Box



segnalate

TERRE MARSICANE VIDEO