Un albero di Natale per il piccolo Ethan che aveva scritto al Sindaco di Celano: “abitiamo ai Bussi e siamo un po’ lontani dal centro”



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

CelanoEthan è un bambino che vive a Borgo Bussi, nel territorio del Comune di Celano. Qualche tempo fa Ethan ha scritto a Settimio Santilli, primo cittadino del centro marsicano, esprimendo un piccolo desiderio: poter avere un albero di Natale nella zona in cui vive.

Questa la tenera lettera del bambino: “Egregio Signor Sindaco, si sta avvicinando il Natale e sicuramente Lei farà addobbare i soliti due alberi di Natale in piazza e all’Aia. Io e altre famiglie, però, abitiamo ai Bussi e siamo un po’ lontani dal centro. Le chiedo per favore di fare un albero con dei regali finti nel mio quartiere. Se lei vuole le metto a disposizione il mio giardino che è molto ampio“.

La breve missiva ha trovato accoglienza presso il Comune, tanto che lo stesso Sindaco ha fatto in modo che anche Ethan avesse il suo albero di Natale. “Rendere felice un bambino, fargli vivere un Natale sereno e gioioso come i suoi amici, ha un valore umano inestimabile” scrive Santilli “I gesti più semplici, sono sempre quelli più significativi, perché ti rimangono nel cuore. Tanti tanti auguri di buon Natale piccolo Ethan. Grazie alle sue splendide maestre, al Preside Pizzardi e a Domenico Di Renzo per la donazione dell’albero“.