Ufficio Postale di Collarmele, Mostacci: “Non è prevista la riapertura completa almeno fino a settembre. Stiamo valutando azioni per riportare tutto alla normalità”


Collarmele – L’emergenza coronavirus ha purtroppo rivoluzionato il servizio postale su tutto il territorio nazionale. Anche a Collarmele gli orari dell’Ufficio Postale sono stati ridotti con evidenti disagi da parte dei cittadini.

Ieri il Sindaco di Collarmele Tonino Mostacci si è rivolto alla sua cittadinanza per esprimere tutta la sua preoccupazione per l’attuale situazione.

Situazione Ufficio Postale: oggi, dopo varie mail inviate sono riuscito a parlare con un responsabile degli uffici della sede Centrale. Le notizie purtroppo non sono buone. Non è prevista la riapertura completa almeno fino a settembre per via delle conseguenze derivanti dalla gestione del Covid” scrive il Sindaco.

“Ho espresso tutta la mia preoccupazione per la situazione che si sta creando e per i disservizi che la nostra comunità sta subendo; quando si parla di piccoli centri delle aree interne bisognerebbe avere una sensibilità maggiore. Stiamo valutando azioni da intraprendere per cercare di riportare tutto alla normalità nel più breve tempo possibile” conclude Mostacci.


Invito alla lettura

Ultim'ora

Vandali in azione al Castello di Pescina. “Il bene pubblico è di tutti, paghiamo noi come comunità”

Pescina – Vandali in azione al Castello di Pescina dove hanno rotto la lampada della scalinata e il lucchetto del cancello. A denunciare quanto accaduto, sui social, è il vice ...


Magrebino ubriaco distrugge un’auto in sosta nel centro di Avezzano

Avezzano – Vaga ubriaco nel centro cittadino e distrugge un’auto in sosta. È successo la scorsa notte ad Avezzano. Il giovane marocchino, senza fissa dimora ...

L’artista italo-cilena Sally Sade Lattanzi, d’origine marsicana, prepara nuovi murales a Casali d’Aschi

Gioia dei Marsi – È originaria di Pescina (sua madre proviene dal paese marsicano) ma è nata a Coyhaique, nella Patagonia cilena. Si chiama sally ...

Il sito archeologico di Alba Fucens infestato dalle erbacce

Alba Fucens – Il sito archeologico romano di Alba Fucens è uno tra i più antichi e preziosi del territorio marsicano e d’Abruzzo, più in ...

Raccolta anticipata della frutta per evitare che attiri gli orsi in paese

Opi – Ci sono tanti modi per evitare che gli orsi vengano a contatto con l’uomo. Uno di questi, come sottolineano gli operatori del Parco ...