Ubriaco dà di matto all’ufficio del gas e salta addosso all’impiegata. A Tagliacozzo fermato un uomo



Tagliacozzo. E’ entrato chiedendo la possibilità di stipulare un contratto, poi all’improvviso ha dato di matto e ha iniziato a inveire contro l’impiegata fino a saltarle addosso. Fortunatamente in quel momento sono entrate due amiche che l’hanno salvata.

E’ quanto accaduto questa mattina a Tagliacozzo, in un negozio che gestisce una società del gas.

La ragazza addetta alle vendite si è ritrovata con un uomo del posto nell’ufficio che le chiedeva come fare per concludere un contratto. La dipendente ha spiegato le modalità fino a chiarire all’uomo che aveva bisogno di documenti.

L’uomo, di circa 40 anni, del posto, conosciuto per i suoi problemi di salute mentale, ha iniziato a dare di matto fino a quando non ha tentato di scavalcare la scrivania per saltare addosso all’impiegata. La donna se l’è visto piombare addosso e fortunatamente in quel momento sono entrate due amiche che sono riuscite con le grida a farlo uscire.

L’uomo si è rivolto alla malcapitata con delle offensive avances sessuali.

Le donne hanno chiamato il 112 e sul posto è arrivata una pattuglia dei carabinieri. I militari lo hanno fermato poco distante dal negozio e lo hanno portato in caserma. L’uomo è stato visitato dai sanitari. E’ stato accertato che si tratta di una persona con disturbi mentali. Aveva anche bevuto.

I carabinieri della compagnia di Tagliacozzo hanno denunciato l’accaduto all’autorità giudiziaria. Si è in attesa di provvedimenti.



Leggi anche

Lascia un commento