Ubriaca alla guida, sputa e inveisce contro i poliziotti



Avezzano – Ubriaca si schianta con l’auto davanti alle pattuglie della polizia, inizia a dare di matto e addirittura sputa in faccia agli agenti, inveendo contro di loro. Protagonista della singolare vicenda è una donna di circa 37 anni di Avezzano che questa notte ha perso il controllo, probabilmente dopo aver bevuto qualche bicchiere di troppo.

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, sembra che la donna si sia trovata a passare su via Roma, ad Avezzano, in piena notte, mentre c’erano alcune pattuglie della polizia intervenute per sedare una lite. Gli agenti erano quelli della Stradale di Carsoli e della Volante del commissariato di Avezzano. La donna, ubriaca alla guida dell’auto, ne ha perso il controllo e si è schiantata. Una volta scesa dal mezzo è stata fermata dagli agenti che hanno subito controllato le sue condizioni di salute. Quando i poliziotti si sono accorti che non era lucida hanno allertato i soccorsi ed è stata trasferita in pronto soccorso.

Qui non si è calmata e, considerato che le hanno detto che doveva aspettare perché c’erano casi più gravi da gestire, la donna ha perso il controllo e ha dato di matto. Agli agenti intervenuti ha detto praticamente di tutto, tra insulti e parolacce e addirittura ha anche sputato contro di loro. La donna è stata denunciata per resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale.




Leggi anche

Lascia un commento