Tutto pronto a Canistro per accogliere le famiglie provenienti dall’Ucraina



Canistro – La Pro Loco di Canistro, con il patrocinio del Comune e con l’ausilio di altri volontari, ha ultimato i lavori di sistemazione di uno spazio abitabile (creato inizialmente come ostello) che potrà offrire ospitalità alle famiglie ucraine in fuga dalla guerra. “Dopo alcuni giorni e parecchie ore di lavoro da parte di molti volontari siamo lieti di mostrarvi il risultato e possiamo dirvi di essere pronti ad accogliere i nostri amici ucraini” scrivono dalla Pro Loco.

Anche Gianmaria Vitale, primo cittadino di Canistro, mostra la sua soddisfazione per quanto è stato fatto in paese. In poco più di due settimane, spiega il Sindaco, “sono stati ultimati tutti i lavori necessari a rendere perfettamente fruibile l’unità immobiliare individuata con l’UTC, che potrà accogliere fino a sei persone. Siamo ora in attesa dell’arrivo degli amici ucraini a cui non mancherà il nostro sostegno durante la fase di inserimento nella nostra comunità“. L’amministrazione comunale di Canistro ringrazia tutti i volontari e tutti i cittadini che hanno contribuito alla realizzazione di questo importante progetto di accoglienza.



Leggi anche