“Tutela del talento atletico”, premiati due atleti marsicani a Chieti



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano. Nella giornata di ieri, 29 giugno, nella sala consiliare della provincia di Chieti sono stati assegnati i premi del concorso “Tutela del talento Atletico anno 2016”. Il Coni ha premiato 14 atleti abruzzesi che si sono distinti, per i risultati ottenuti, in varie discipline sportive nell’anno 2016.

Alla cerimonia erano presenti: Enzo Imbastaro, presidente regionale Coni; Daniele Ortolano, presidente regionale Ficg e Silvio Paolucci, assessore regionale allo sport.

Tra gli sportivi premiati erano presenti anche due atleti marsicani: Amedeo Sauli (Civitella Roveto), che si è classificato al quarto posto, della palestra Sauli Boxe, campione italiano giovanile youth boxe, primo tra gli atleti della Federazione Pugilistica Italiana, primo risultato assoluto nella storia del pugilato marsicano, che ha dichiarato: “Sono orgoglioso di aver ricevuto un premio così importante dal CONI. Questo riconoscimento è uno stimolo ad impegnarmi ed allenarmi sempre più.”

Eliana Anniballi (Avezzano), che si è classificata al quinto posto, della scuola di Taekwondo Lo Zen, classificata ai campionati italiani, medaglia di bronzo all’internazionale e convocata ai raduni nazionali, che dice: “Per noi atleti è una soddisfazione poter partecipare ed essere premiati ad un concorso a livello regionale che attesti il duro lavoro svolto in questi anni. Sono contentissima per il premio ricevuto e mi auguro che questo progetto sia l’inizio di un percorso futuro che riesca a valorizzare i giovani della nostra regione”.

Gli altri atleti premiati sono stati:
Andrea Colleluori (Penne), medaglia di bronzo ai campionati europei di beach handball;
Chiara Giudice (Pescara), che si è aggiudicata il primo posto alla European Cup Women Softball;
Alessia Russo (Pescara), finalista ai campionati europei di ginnastica ritmica e che ha partecipato alle qualificazioni preolimpiche;
Lorenzo Mattei (Sant’Omero), medaglia d’argento ai campionati del mondo giovanili nuoto per salvamento e oro nella staffetta mista;
Antonio Ortensi (Pescara), medaglia d’oro ai campionati estivi 200 e 400 stile ragazzi;
Matteo Bianchi (Cepagatti), medaglia d’oro ai campionati italiani di Cepagatti di Kung Fu;
Paolo Cappio (Pescara), campione italiano di beach volley;
Pietro Felice Di Silvio (Ortona), campione italiano di triathlon;
Luca Iovoli (Sulmona), medaglia di bronzo ai campionati italiani junior di boxe;
Marco Macchia (Chieti), medaglia d’argento ai campionati italiani di mezza maratona;
Ludovica Montanaro (Chieti), campionessa italiana del lancio del peso;
Roel Narcisi (Giulianova), secondo posto al campionato italiano di pesi.

"Tutela del talento atletico", premiati due atleti marsicani a Chieti "Tutela del talento atletico", premiati due atleti marsicani a Chieti

"Tutela del talento atletico", premiati due atleti marsicani a Chieti




Lascia un commento