Trovato con oltre un etto di droga in casa: arrestato

In manette un nigeriano di 26 anni

Avezzano – E’ stato notato in giro con fare sospetto e per questo i carabinieri durante un controllo lo hanno fermato e perquisito ma non gli hanno trovato nulla addosso. La sostanza stupefacente gli è stata rinvenuta nella sua abitazione: oltre un etto di droga e per questo è stato arrestato dai militari. Si tratta di uno straniero residente ad Avezzano, Promise Irnasue, 26 anni, nigeriano, che appunto è accusato del reato di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

Come riporta Il Messaggero, i Carabinieri della compagnia di Avezzano, coordinati dal capitano Pietro Fiano, hanno lungamente perquisito l’abitazione e da un armadio è spuntato quasi un etto e mezzo di marijuana che è stata sequestrata dai militari. Lo straniero è stato arrestato e trasportato nel carcere San Nicola di Avezzano dove verrà ascoltato dalle prossime ore dal suo avvocato in attesa che venga eseguita la convalida di arresto.

L’udienza davanti al giudice di Avezzano è prevista per questa mattina. Continuano i controlli in tutto il territorio per reprime il fenomeno il fenomeno della droga ma anche per arginare ogni forma di microcriminalità.

Lascia un commento

Elemento aggiunto al carrello.
0 items - 0.00
Send this to a friend