Troppa violenza, chiuso un bar di Avezzano



Avezzano – Un bar del centro di Avezzano chiuso per 15 giorni a seguito di ripetuti episodi di violenza. E’ il provvedimento che gli agenti del Commissariato di Avezzano hanno eseguito nei confronti di una nota caffetteria nei pressi della stazione ferroviaria. La misura, come detto, è dovuta ad episodi legati alla sicurezza: il locale, al centro di ripetuti fatti di cronaca, secondo il questore stava creando un allarme sociale. Da qui la decisione di sospendere la licenza per due settimane ai titolari del bar.



Leggi anche

Lascia un commento