Trofeo nazionale di Calcio Balilla al Caffè Panoramico, il ricavato è servito per donare tiralatte e scalda biberon al reparto Pediatria dell’Ospedale di Avezzano



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Avezzano – Questa mattina, presso il reparto Pediatria e Neonatologia dell’Ospedale di Avezzano, è stata effettuata la consegna di due tiralatte professionali e di dieci scalda biberon professionali frutto del ricavato del terzo Trofeo nazionale di Calcio Balilla che si è svolto al Caffè Panoramico di Avezzano qualche tempo fa.

L’iniziativa è stata possibile grazie a Danilo Silla e Luciana Caputi, con il supporto di Yuri Lanciotti e Giancarlo Di Pangrazio e in collaborazione con il Comune di Avezzano, la Federazione Italiana Giochi e Sport Tradizionale e la Lega Italiana Calcio Balilla.

L’evento aveva preso vita grazie al coinvolgimento del dott. Maurizio Mantovanelli che è stato a capo dell’U.O.C. Pediatria e Neonatologia del Presidio Ospedaliero “SS. Filippo e Nicola” di Avezzano fino al 30 settembre scorso. Questa mattina, in reparto, gli organizzatori dell’iniziativa hanno potuto consegnare i due tiralatte e i dieci scalda biberon, acquistati con i proventi del torneo, pari a 2.100 euro, al nuovo capo dell’U.O.C. Pediatria e Neonatologia, il dott. Gianni Petrella che si è complimentato per l’iniziativa.