Tre incendi in poche ore, brucia la Marsica



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Pescina. Tre incendi nel giro di poche ore hanno dato da fare a diverse squadre di soccorso, in tutta la Marsica.

Poco dopo Mezzogiorno hanno preso fuoco delle sterpaglie che hanno vita a un vasto incendio a ridosso dell’impianto fotovoltaico che si trova nel territorio di Pescina. Sul posto gli agenti della Forestale di Celano, il gruppo Nos di Avezzano e la protezione civile di Tagliacozzo, coordinata da Cristian Rossi.

Poco dopo ha preso fuoco un’auto parcheggiata sotto a una tettoia, ad Aielli. Le fiamme hanno sprigionato una nube di fumo nera che si è vista anche dall’ingresso del paese. Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco che hanno spento l’incendio che ha rischiato di propagarsi e coinvolgere anche delle abitazioni.

L’ultimo rogo, di sterpaglie, nella campagne di Ortucchio. In tutti e tre gli episodi hanno lavorato a stretto contatto, protezione civile di Tagliacozzo, vigili del fuoco e forestale. Al termine delle operazioni di spegnimento gli inquirenti stileranno delle relazioni da cui poi si capirà se si tratta di episodi accidentali o se c’è del dolo.




Lascia un commento