Tre cani avvelenati a Civitella Roveto: “ci sono in giro persone che riescono a fare questo”



Civitella Roveto – Nel messaggio che un cittadino di Civitella Roveto condivide online c’è tanta rabbia, tanta indignazione e anche tanto dolore. Tre dei suoi cani sono stati avvelenati. L’uomo ha persino scelto di pubblicare i video, molto duri e molto eloquenti, in cui vengono mostrate le penose sofferenze che un cane avvelenato subisce: spasmi, dolori, contrazioni, lamenti.

Ci sono in giro persone che riescono a fare questo” scrive “In una settimana tre cani di mia proprietà sono stati avvelenati probabilmente con la lumachina in località Mattei“. Due dei cani avvelenati, fortunatamente, dopo atroci sofferenze, hanno superato tutto. Una cagnolina, invece, non ce l’ha fatta. Ci duole segnalare situazioni del genere che, purtroppo per gli animali, sembrano replicarsi costantemente negli ultimi tempi. Va ricordato che l’avvelenamento di animali è un reato: l’articolo 440 del Codice Penale sanziona chi avvelena sostanze destinate all’alimentazione con la reclusione da 3 a 10 anni.



Leggi anche