Tragedia asilo L’Aquila: affidata perizia per stabilire la dinamica dell’incidente



L’Aquila – La Procura della Repubblica dell’Aquila ha affidato la perizia tecnica per stabilire la dinamica del tragico incidente nella scuola dell’infanzia di Pile dove una Passat si è sfrenata ed ha travolto la recinzione uccidendo un bimbo di 4 anni e ferendone altri cinque. La proprietaria dell’auto è indagata per omicidio stradale.

Aveva lasciato l’auto parcheggiata con a bordo il figlio 12enne per andare a riprendere i suoi due gemellini di cinque anni. La perizia dovrà stabilire il motivo per il quale la macchina si è sfrenata: è stato il 12enne, non era stata ingranata la marcia a motore spento lasciando il solo freno a mano attivato, oppure c’è stato un guasto tecnico. Intanto, nel corso della giornata dovrebbe essere affidato l’incarico dell’autopsia sul corpo del piccolo Tommaso: solo dopo saranno fissati i funerali.




Leggi anche