Tragedia al campionato di nuoto nel lago di Scanno, muore un 55enne



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print
Scanno – La tragedia si è consumata ieri, sotto gli occhi attoniti della gente presente, l’uomo di 55 anni Roberto D’Auria nativo di Salerno ma residente da tempo a Roma, aveva da poco terminato il Campionato di nuoto Master, che prevede una gara di mezzofondo di 3 km, quando per cause in corso di accertamento, l’uomo è sparito tra le acque annegando.
Immediati i soccorsi e il trasporto nell’ospedale più vicino, ma per l’uomo non c’è stato niente da fare.