Traffico di droga nella Marsica: 19 indagati

Concluse le indagini della Procura di Avezzano

Avezzano – Diciannove persone sono finite sotto indagine per traffico di droga. Gli indagati, quindici marocchini e quattro italiani, sono accusati di aver messo su un’organizzazione che controllava il mercato dello spaccio nel Fucino.

La droga, secondo gli inquirenti, veniva interrata in barattoli di vetro in alcuni terreni fucensi. Tra gli accusati, ci sono anche alcuni intermediari che facevano da tramite tra acquirenti e venditori fornendo prestazioni di trasporto dello stupefacente.

Le indagini della Procura di Avezzano, adesso, sono concluse e gli indagati, alcuni dei quali rappresentati dagli avvocati Luca e Pasquale Motta, rischiano di andare a processo.

Leggi anche