Traduzioni tecniche di manuali e cataloghi: a chi rivolgersi e perché

Una delle maggiori difficoltà che incontrano le aziende che operano nei mercati esteri è la traduzione dei manuali tecnici, che devono essere effettuate in modo professionale e non possono presentare errori di alcun tipo. Quando si trascrive un catalogo piuttosto che un libretto di istruzioni è fondamentale utilizzare un linguaggio appropriato altrimenti si rischia di fare una pessima figura ed apparire un’azienda poco seria. 

  • Perchè evitare i programmi automatici

È assolutamente da escludere l’ipotesi di servirsi di un programma automatico. I tool disponibili online, spesso gratuiti, presentano troppi limiti ed errori. Chiunque si trova a leggere un manuale tradotto in modo automatico si rende immediatamente conto che si tratta di una trascrizione poco seria e professionale. Si rischia in sostanza di fare una pessima figura e non ne vale proprio la pena. I tool online possono andare bene se si necessita di una traduzione per scopi personali ma di certo non sono adatti ad un’azienda che deve fornire documenti per il mercato estero!

La soluzione dunque è solo una: bisogna trovare un’agenzia che sia seria, professionale e che soprattutto sia in grado di offrire un servizio specifico di traduzioni tecniche per cataloghi e manuali, come Espresso Translation. In molti consigliano questa Azienda di traduzione perché si avvale di professionisti altamente qualificati ed offre un servizio di alto livello a prezzi assolutamente competitivi. 

  • Agenzia di traduzione di testi tecnici: quali caratteristiche deve avere

Vediamo quali sono le caratteristiche che deve avere un’agenzia per potersi ritenere effettivamente affidabile. 

  • Servizio specifico di traduzione di testi tecnici

Prima di tutto, vale la pena specificare che non tutte le agenzie di traduzione sono in grado di offrire un servizio specifico come questo. Trascrivere dei testi tecnici non è cosa da poco e per farlo occorrono esperti qualificati e dotati di una grande esperienza. La prima caratteristica dunque che deve avere l’agenzia è proprio quella di offrire un servizio dedicato e specifico. 

  • Certificazioni ISO

Per andare sul sicuro, conviene sempre controllare che l’azienda sia in possesso della certificazione ISO 17100:2015 che attesta la qualità del servizio. Le migliori, come quella che abbiamo citato sopra, oltre ad avere tale certificazione si avvalgono anche di due traduttori per ogni singola trascrizione da effettuare. In questo modo è possibile effettuare una revisione a due mani del testo ed escludere qualsivoglia errore o refuso. 

  • Trasparenza per quanto riguarda le tariffe

Un dettaglio da non sottovalutare riguarda anche l’aspetto prettamente economico del servizio. Un’agenzia seria deve essere trasparente e fornire al cliente un preventivo che sia personalizzato e che escluda la possibilità di qualsiasi tipo di costo extra non previsto. Le tariffe devono essere definite per parola, in modo chiaro e limpido. 

  • Rapidità del servizio: un plus da non sottovalutare

Infine, un plus da non sottovalutare è la velocità del servizio. Capita infatti spesso di avere un’urgenza e un’agenzia seria e professionale deve essere in grado di rispondere rapidamente anche a questo tipo di richieste. Il tutto, naturalmente, senza che la traduzione finale fornita al cliente risulti compromessa in termini di qualità.